Audi Medcup Circuit

Bribón leader a Cartagena Due prove a bastone di 10 miglia di lunghezza ciascuna con un vento da 45° gradi per la prima, 55° per la seconda, mentre il mare era piuttosto grosso e il vento soffiava tra i 18 e i 20 nodi di intensità. Tre le prove programmate, due quelle disputate in una giornata spettacolare con un bel vento da nord est andato via via aumentando e un’onda parecchio formata. Questo è successo oggi al Trofeo Regione di Murcia, quinta tappa del Circuito Audi MedCup 2008. Nella prima prova Tau Ceramica (ESP) e Artemis (SWE) partono in anticipo e sono costretti a rientrare. Impressionante il recupero degli svedesi che da penultimi concludono la prova in terza posizione, un’ulteriore conferma che sino all’ultimo il campione del Circuito MedCup 2007 darà del filo da torcere agli americani di Quantum Racing. Il Bribon (ESP) oggi sembra essere ritornato convincente come nella prima parte della stagione. Una regata, la prima, tutta in recupero. Una prima poppa magistrale, assieme ad ONO (ESP) e Caixa Galicia (ESP), che ha permesso poi a tutti e tre gli scafi spagnoli di concludere nelle prime posizioni. Nel corso della seconda bolina Bribon (ESP) ha dimostrato di avere un passo migliore degli altri due e si è così aggiudicato con autorevolezza la prova. Secondo è risultato essere Matador (ESP) e terzo Artemis (SWE). Sesto Mutua Madrileña (CHI) con Flavio Favini (ITA) e Vasco Vascotto (ITA) e ottavo Audi Q8 (ITA) con Riccardo Simoneschi e Tommaso Chieffi (tattico). L’attuale leader del Circuito Audi MedCup 2008, Quantum Racing (USA) di Terry Hutchinson, dopo il quinto posto conquistato nella regata n° 1 vuole mettere le cose in chiaro e nella seconda conduce dall’inizio alla fine, aggiudicandosi la prova e anche la seconda piazza nella generale del Trofeo Regione di Murcia. Secondo posto per 1 solo secondo il team tedesco di Jochen Schuemann (GER), Platoon powered by T. Germany (GER), mentre terzo è giunto Bribon (ESP) con un Dean Barker (NZL) molto ispirato. Artemis (SWE) non si ripete e dopo aver virato ottavo la prima boa si mantiene più o meno a metà della flotta concludendo nono. Le regate del Trofeo Regione di Murcia, quinta tappa del Circuito Audi MedCup, continueranno domani, mercoledì 27 agosto, con tre prove a bastone (bolina – poppa); partenza è fissata per le ore 13:00. ll vincitore di questa regata del Circuito Audi MedCup riceverà, sabato pomeriggio, il Trofeo Regione di Murcia. Dichiarazioni Ignacio Triay, trimmer del Bribon “Sono condizioni alle quali nessuno è abituato perché ti da l’idea di stare navigando in mezzo al mare e ne dentro una baia ne un golfo ne una zona protetta come a Marsiglia, Cagliari o Palma. Qui la struttura della costa e il vento proveniente da nord est, con il campo di regata più lontano di da la sensazione di stare in mare aperto con grandi onde, e così il vento fa quello che vuole, aumenta, diminuisce, cambia direzione, non è assolutamente evidente, così le opzioni tattiche possono essere differenti. La cosa che oggi mi ha colpito di più è stata la prima prova dove abbiamo virato la prima boa di bolina in dodicesima posizione e siamo arrivati a quella di poppa terzi. Assieme ad ONO e Caixa Galicia abbiamo visto una zona di pressione sulla destra, scendendo in poppa, ci siamo entrati e abbiamo passato la boa rispettivamente primi, secondi e terzi. Ci sono più possibilità di quelle che normalmente si trovano in una baia e questo è chiaramente molto bello per regatare.” Gulliermo Parada, timoniere di Matador “E’ stato un buon inizio soprattutto perché non abbiamo regatato molto bene, commettendo abbastanza errori, riuscendo comunque a non rimetterci e mantenere un buon piazzamento nella generale. E’ molto tempo che non navigavamo in queste condizioni di vento, abbiamo commesso errori e anche le mie partenze non sono state delle migliori, devo quindi tornare a leggere un po’ il libro e ricordarmi come si fa;però se riusciamo a risolvere questo, siamo fiduciosi. La barca si comporta bene, abbiamo abbastanza vele nuove. Durante la stagione abbiamo amministrato bene il programma e abbiamo ancora vele nuove tanto qui come per Portimao. E’ un campo difficile, con vento abbastanza teso, parecchi cambi di direzione e con il fatto che sino all’ultimo momento le possibilità rimangono aperte. Ma ci piace regatare con vento e farlo bene dipende solo da noi stessi.” Trofeo Regione di Murcia Classifica generale provvisoria dopo 2 prove (Posto, Barca, Nazionalità, P1, P2, Punt. tot.) 1° Bribón ESP (1,3, 4) 2° Quantum Racing USA (5,1, 6) 3° Matador ARG (2,6, 8) 4° Mutua Madrileña ESP (6,5, 11) 5° Artemis SWE (3,9, 12) 6° Platoon powered by T. Germany GER (11,2, 13) 7°El Desafio ESP (9,4, 13) 8° Caixa Galicia ESP (4,10, 14) 9° Audi Q8 ITA (8,7, 15) 10° Synergy RUS (12,8, 20) Circuito Audi MedCup 2008 Risultati dopo 37 prove, Alicante, Marsiglia, Cagliari e Maiorca (Posto, Barca, Nazionalità, Punteggio totale 1° Quantum Racing USA 167 2° Artemis SWE 203 3° Bribón ESP 213,2 4° Matador ARG 246 5° Platoon by Team Germany GER 255 6° Mean Machine MON 266 7° Mutua Madrileña ESP 279,4 8° El Desafío ESP 314 9° CxG Corporación Caixa Galicia ESP 342,6 10° Audi Q8 ITA 372 Blog del giorno Gabriel de Llano (ESP) grinder di Bribon: 2008.medcup.org/blog Da Cartagena, Spagna (25 – 30 agosto) il Circuito Audi MedCup si trasferirà a Portimao, Portogallo (15 – 20 sep tembre), per il gran finale, sesto ed ultimo evento della stagione 2008.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.