Audi Melges 32 Sailing Series in Maremma: la Legge di Bliksem

Conclusa alla Marina di Scarlino con le ultime due prove la seconda tappa del circuito Audi dei Melges 32. Decisiva la partenza anticipata di B.Lin nell’ottava e ultima prova che consegna il successo agli americani di Bliksem, campioni del mondo in carica. Al terzo posto Calvi Network. Marina di Scarlino, Maremma Toscana, 2 maggio- Ci sarebbe dovuta essere un’ultima regata al fotofinish tra Bliksem e B.Lin per decidere il vincitore della seconda tappa delle Audi Melges 32 Sailing Series alla Marina di Scarlino. I due, infatti, erano a pari punti dopo 7 prove e chi fosse arrivato davanti all’altro nella prova finale si sarebbe aggiudicato l’evento. Invece una partenza anticipata per un paio di metri, con la prua del B.Lin timonato da Luca Lalli (con tattico Lorenzo Bressani) che usciva sulla destra della linea di partenza, decideva immediatamente la regata. Bliksem, anche lui partito vicinissimo alla linea ma più al centro, poteva quindi andare a vincere indisturbato sia l’ottava prova che la seconda tappa delle Audi Melges 32 Sailing Series. Per B.Lin, autore comunque di un’ottima tre giorni, una beffa visto anche che nella sep tima prova conduceva all’inizio della poppa finale perdendo però poi due barche (ovvero due punti) che, classifica alla mano, diventano decisive. Nell’ottava prova B.Lin è poi riuscito a rimontare fino al sep timo posto. Nella giornata finale sono state disputate due prove con Scirocco sui 10-12 nodi e pioggerellina, con un groppo passeggero sui 25 nel corso dell’ultima prova. La sep tima prova è stata vinta da Pilot Italia di Francesco Martino (Vasco Vascotto tattico), mentre l’ultima è appunto andata a Bliksem. In classifica generale dietro ai campioni del mondo in carica del Bliksem di Pietar Taselaar (tattico Jeremy Wilmot) e B.Lin si è piazzato Calvi Network di Carlo Alberini (tattico Gabriele Benussi, a hordo anche Lorenzo Bodini e Gaetano Figlia di Granara). L’intenso calendario del Club Nautico Scarlino prosegue già il prossimo week end con una Regata Nazionale della classe olimpica Star. Partner sarà la Camera di Commercio di Grosseto. Per le stagioni 2010-2012, il Club Nautico Scarlino ha come partner Sorgenia, gruppo che opera nel sep tore dell’energia sostenibile e che rappresenta il primo operatore privato italiano del mercato nazionale dell’energia, con oltre 500.000 clienti. Sorgenia è anche impegnato nei sep tori del gas naturale, del fotovoltaico e dell’eolico. www.sorgenia.it Atlante Marina di Scarlino è un moderno marina che si trova nel cuore della Maremma Toscana. Si tratta della prima realizzazione del gruppo Atlante e comprende anche alcune residenze che si affacciano sulla Marina e una zona dedicata alla ristorazione e al commerciale. Le Residenze completamente arredate sono caratterizzate da grandi terrazze che si affacciano sul porto, con splendidi panorami sul Golfo di Follonica, l’Isola d’Elba e l’Isola di Montecristo. Il Marina offre tutti i servizi per chi vuole abbinare allo sport di qualità anche il soggiorno in un territorio d’eccellenza come quello della costa toscana (www.atlanteproperty.com).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.