Audi tron Sailing Series: Maidollis inizia da Portovenere

Portovenere, 1 maggio 2014 – Mancano pochissime ore all’inizio della Stagione 2015 per il Maidollis Sailing Team. L’equipaggio, capitanato dall’armatore Gianluca Perego, farà il suo esordio in occasione della seconda tappa delle Audi tron Sailing Series, in scena nel suggestivo contesto di Portovenere (La Spezia) dal 1 al 3 maggio prossimi.
 
“Ho trascorso la pausa invernale a raccogliere le idee e le energie necessarie per dare il La alla stagione 2015, ennesima prova di fedeltà verso la barca che a mio modesto avviso rimane il miglior monotipo in circolazione e che accompagna le mie passioni da ben 9 anni.

Le novità non mancano, – afferma l’armatore Gianluca Perego – prima fra tutte l’accordo raggiunto con chi ha inteso affidare alla mia barca e allo sport della vela professionale il testimonial della propria Impresa (Danilo Arzuffi Ceo della High Vacuum System Arzuffi rl) operante nella metallizazione a vuoto per conto delle multinazionali dell’auto. 

Ho così confermato la fiducia ai due campioni del Mondo Melges 24 2012, che già sono stati parte del mio team (Carlo Fracassoli e Carlo Zermini) ed al tattico Niccolò Bianchi con cui negli ultimi 4 anni sono stati raggiunti obiettivi importanti sempre ai vertici della Classe.

Parteciperemo dunque a tutte le tappe delle Audi tron Sailing Series 2015 e andremo oltralpe a Middelfart per difendere i colori italiani al Campionato Mondiale agli inizi di luglio con YC Cortina, altro partner che ha inteso condividere col mio gruppo la prossima stagione in M24.

Cosa abbia spinto invece High Vacuum Arzuffi a entrare per la prima volta nel sep tore nautico e della vela professionale è il Ceo Danilo Arzuffi ad offrirne il senso: “La congiuntura economica attuale suggerirebbe di abbandonare le spese per così dire non indispensabili alla propria impresa: uscire dalla crisi significa però saper guardare avanti in una logica competitiva che è la strada obbligata per tutte le imprese.

Le regate veliche, al pari dell’attività di impresa, sono competizioni nelle quali è fondamentale l’affiatamento del gruppo, la coordinazione, il coraggio di saper fare la scelta giusta al momento giusto, il sacrificio, l’allenamento: qualità che si affinano col tempo e che messe insieme conducono al successo. Questo lo spirito e lo stimolo che mi hanno portato ad affrontare una nuova esperienza in quella che chiamo l’ineffabile avventura della vita”.

L’equipaggio di Maidollis è formato da: Carlo Fracassoli (timoniere), Niccolò Bianchi (tattico), Stefano Lagi (tailer), Gianluca Perego (drizze/armatore) e Carlo Zermini (prodiere).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.