Austin Parker Lancia il Lobster di Nuova Generazione

Il Cantiere Austin Parker avviò, alla fine degli anni novanta, tra i primi in Italia, la produzione di lobster in perfetto stile retrò. A distanza di dieci anni, il rilancio del brand avviene in grande stile con la produzione di una linea di imbarcazioni innovative sul piano del design e con l’impronta retrò che le ha rese famose: la progettazione è stata affidata all’architetto Fulvio De Simoni, uno dei più quotati designer nautici. Al momento è stato varato il 42 piedi, una barca trendy, alla moda, dallo stile fortemente caratterizzato, pensata per chi è alla ricerca di uno scafo con cui distinguersi, veloce ed esclusivo, da usare come grande tender, day cruiser per una residenza al mare e per brevi crociere. Se l’aspetto esterno è quello “tradizionale”, gli interni offrono una grande modernità con una suite open space allestita come un grande yacht. Nessuna controstampata a vista negli interni, solo legno pregiato finito con vernici all’acqua a poro aperto per le pareti e spazzolato a doghe larghe bisellate per il pavimento, lino per tutti i tessili, pelle primo fiore per divani e laccature opache per i soffitti del bagno. Tutti i dettagli e le finiture sono in acciaio. L’Austin Parker 42 è un classico open mediterraneo dalle prestazioni entusiasmanti: con due Yanmar da 480 cavalli raggiunge una velocità massima di 35 nodi, con 12 persone a bordo. A fine anno, il Cantiere di Rosignano Marittimo, alzerà il sipario sul 72 piedi mentre il 2010 vedrà il lancio di altri due nuovi modelli, il 52 e il 62 piedi che andranno a completare la gamma. www.austinparker.it

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.