GRUPPO AZIMUT-BENETTI: Azimut Yachts triplica il portafoglio ordini negli Emirati Arabi, mentre il valore delle vendite di Benetti in quest’area passa dall’8% al 20% del totale, con 3 megayacht venduti negli ultimi 12 mesi. Al Salone Nautico di Dubai, l’appuntamento nautico più esclusivo e lussuoso della stagione, il Gruppo espone 16 imbarcazioni in uno stand di 600 mq. Il Gruppo Azimut-Benetti approda al Salone Nautico di Dubai, aperto nella perla degli Emirati Arabi fino al 5 marzo, con l’obiettivo di cogliere le opportunità di un mercato che si sta dimostrando particolarmente vivace. Per la Società guidata da Paolo Vitelli, gli Emirati Arabi e più in generale i paesi dell’area medio-orientale hanno espresso capacità di ripresa più significative di altri tradizionali mercati di riferimento del Gruppo. A questo riguardo va segnalato che proprio in quest’area Azimut Yachts ha praticamente triplicato il proprio portafoglio ordini negli ultimi 6 mesi, mentre per Benetti, che opera in un segmento dove le vendite sono distribuite in archi temporali più ampi, il mercato medio-orientale rappresenta oggi circa il 20% dell’intero giro d’affari rispetto all’8% di due anni fa. Sul recente cammino che ha portato Benetti a questo exploit ci sono 3 megayacht consegnati negli ultimi 12 mesi, un primato che nessun altro cantiere è riuscito ad eguagliare in quest’area. Al Salone di Dubai sono presenti 16 imbarcazioni: Benetti propone il suo Tradition 100, un modello che ha già riscosso un grande successo in tutto il mondo, Azimut Yachts espone 11 modelli e 4 invece sono gli sportcruiser Atlantis. In particolare si vedranno quattro première locali che sono l’Atlantis Verve 36 e tre modelli Azimut Yachts: il 48, il 53 ed il 72S. Azimut-Benetti è il primo e più prestigioso costruttore di mega yacht al mondo. Il Gruppo, cui appartengono i prestigiosi marchi Azimut Yachts, Benetti e Atlantis, ciascuno rivolto ad una fascia ben distinta del mercato nautico – e Fraser Yachts, marchio leader nel sep tore dei servizi, opera in 68 paesi del mondo attraverso una rete di vendita di 138 sedi.