AZZURRA ALLA COPA DEL REY IN SPLENDIDA FORMA

La classica regata maiorchina vedrà i TP52 darsi battaglia per la quarta tappa della 52 Super Series. Al comando della classifica stagionale si trova Azzurra, neo campione del mondo.

La 34^ edizione della Copa del Rey vede una presenza record d’iscritti, 136 da 23 nazioni, suddivisi in 8 classi. Alcune inizieranno a regatare già stamani, mentre per la classe regina, i TP52, le ostilità si apriranno ufficialmente domani per concludersi sabato 8 agosto.

 

Non più tardi di due sep timane fa, le stesse acque maiorchine hanno visto Azzurra affermarsi nettamente nel 52 World Championship di Puerto Portals, valido come terza tappa del circuito nel quale la barca dello Yacht Club Costa Smeralda consolida così la leadership. Sono 34 i punti di vantaggio in classifica generale sul secondo, Sled, e 38 sul terzo, Quantum Racing.

Azzurra si presenta alla 34^ Copa del Rey particolarmente in forma, sia in termini di equipaggio che di messa a punto della barca, ma questo non permette al team di dare nulla per scontato. Gli avversari sono tutti forti e determinati, a partire da Quantum che vedrà per questa regata il ritorno alla tattica di Terry Hutchinson. Tra gli undici team presenti, tutti di altissimo livello, si segnala un importante debutto nella 52 Super Series: Spookie (lo scafo è l’ex Interlodge), guidato dall’armatore timoniere Steve Benjamin che fu argento olimpico nel 470 ai Giochi di Los Angeles, con Peter Holmberg alla tattica.

 

“Partiamo tutti con le stesse possibilità e daremo come sempre il massimo – dichiara lo skipper Guillermo Parada. A Palma abbiamo molti ricordi del passato, alcuni positivi e altri meno, ma siamo qui con l’intenzione di vincere la Copa del Rey navigando ogni giorno come se fosse il primo della stagione, senza far troppi calcoli rispetto alla classifica del circuito. Vista la buona velocità dimostrata sinora, sono molto fiducioso”.

Oltre ad Azzurra, a rappresentare l’Italia nella quarta tappa della 52 Super Series ci sarà anche Xio Hurakan con un team interamente tricolore, mentre molti velisti italiani regatano su altre barche, in particolare sulla russa Bronenosec.

 

 

Alla vigilia della regata il tattico Vasco Vascotto afferma: “La Copa del Rey è una regata prestigiosa che tutti vogliono vincere, ma è anche una tappa fondamentale per la 52 Super Series. Dobbiamo concentrarci sull’obiettivo finale del circuito, in ogni caso vincere anche questa battaglia non ci dispiace affatto!”

Martedì 4 agosto il segnale preparatorio verrà issato alle ore 13. Nel corso della sep timana sono previste regate a bastone nella baia di Palma di Maiorca e una costiera nella giornata di mercoledì 5 agosto. Le previsioni meteorologiche sono di regime di brezza termica da sudovest tra i 7 e i 16 nodi.
Come di consueto le regate potranno essere seguite con il Virtual Eye sul sito www.azzurra.itmentre gli aggiornamenti sulla pagina Facebook (con oltre 10.000 followers) e sull’account Twitter verranno postate direttamente dal campo di regata.
 

52 Super Series Season Rankings Overall 
1 Azzurra, ITA 110pts
2 Sled, USA 144pts
3 Quantum Racing, USA 148pts
4 Bronenosec, RUS 151pts
5 Alegre, GBR 155pts
6 Provezza, TUR 161pts
8 Platoon, GER 168pts
7 Rán Racing, SWE 171pts
9 Gladiator, GBR 230pts
10 Paprec FRA 242pts
11 Xio/Hurakan, ITA 265pts
12 Interlodge, USA 279pts
13 Phoenix, BRA 284pts

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.