Bilancio Positivo per la Vela al Big Blu

Bilancio positivo per la vela al BIG BLU Nei progetti 2009 più spazio e promozione per la vela al salone di Roma Si è chiuso con un bilancio positivo il BIG BLU di Roma. Aumentano ancora i visitatori, oltre quota 130mila, e le sensazioni positive di visitatori ed espositori di quello che è considerato ormai stabilmente il secondo salone nautico italiano dopo Genova. Le considerazioni positive valgono anche per la vela, ospitata quest’anno interamente nel padiglione 14, uno dei più grandi del quartiere fieristico della nuova Fiera di Roma. Metà del padiglione 14 ha ospitato, per il terzo anno consecutivo, l’area definita “vela istituzionale” comprendente tutte le classi veliche di base, dalle derive olimpiche a quelle giovanili, ai catamarani, le tavole a vela e fino ai monotipi d’altura, insieme alla grande vasca ventilata allestita grazie alla collaborazione di UCINA e Fiera Roma, e al tradizionale stand Federazione Italiana Vela, anche quest’anno realizzato in partnership con Allianz. La presenza di oltre 40 classi veliche è una particolarità del salone romano, che ha nel Dinghy Show di Londra l’unico altro esempio nel mondo. Questo aspetto, insieme al record con oltre 2000 giovanissimi ospiti dell’iniziativa Navigar m’è dolce di UCINA-FIV nella piscina, al quale hanno contribuito numerosi Istruttori federali del Comitato FIV IV Zona (Lazio), e ai numerosi eventi con ospiti prestigiosi e personaggi dello sport velico, è alla base del coinvolgimento di migliaia di appassionati che hanno affollato il padiglione della vela nei 5 giorni di fiera. Da Cino Ricci ad Alessandra Sensini e agli altri velisti azzurri olimpici Giulia Conti, Larissa Nevierov, Gabrio Zandonà; dai navigatori Matteo Miceli, Pasquale De Gregorio, Andrea Gancia, Ettore Dottori, Andrea Pendibene, Gaetano Mura ad Andrea Casale, Andrea Mura, Cristiana Monina, Raimondo Gasperini e tanti altri, la “piazza vela” del salone si è animata ogni giorno di incontri e dibattiti. Tra le classi e le imbarcazioni in mostra anche le novità: il cabinato da regata-crociera Salona 34, il monotipo Melges 20 (all’esordio assoluto in un salone europeo), il “microaltura” Velvet 430 commercializzato dal Centro Nautico Adriatico, i diversi rig del Laser Bug una deriva adatta a tutti, il Marta del cantiere Faccenda. Fiera Roma ed Expo Blu sono già al lavoro per l’edizione 2010 del BIG BLU, sempre a cavallo tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo, per la quale si preannuncia maggiore spazio e maggiori attenzioni per la vela e il suo unico potenziale di traino e promozione per l’intera nautica. L’area e gli eventi della vela istituzionale al BIG BLU 2009 sono organizzati per Expo Blu a cura dell’agenzia Vela&Vela. Informazioni e programmi sul sito ufficiale: www.big-blu.it.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.