Bonaventura Vince il Moby Roma d’Inverno

E’ tornata totalmente primaverile, la situazione meteorologica sul campo di regata di Riva di Traiano, dove i 102 concorrenti del Moby Roma D’Inverno si sono ingaggiati nella nona prova, concludendo in bellezza il campionato. Un vento scarso e ballerino ha indotto il solerte comitato, a cambiare la boa della seconda bolina, regolarizzando l’andamento della prova. In testa a tutti sempre OPS, il Baltic 60 di Massimo Violati, seguito dal Comet 51 Nur di Guido Moresco, da Nautilus QQ7, il Vismara 40 di Pino Stillitano e da Le Coq, il Mumm 30 di Raimondo Cappa, che si è aggiudicato la prova, davanti a Nautilus QQ7 ed OPS. A Bonaventura, il First 34.7 di Luigi Anastasia, è bastato comunque il sesto posto, per mantenere il suo primato in classifica ed aggiudicarsi così il Moby Roma D’Inverno 2006. Alle sue spalle Nautilus QQ7 e l’X35 Ave Maria della storica armatrice Malilli Balbo, che ha affidato il timone al fuoriclasse Pietro D’Alì, in cerca di sponsorizzazioni per il giro del mondo in solitario. Sul podio, con pari punteggio, anche OPS ed il nuovo Magica II, il Grand Soleil 37 di Francesco sep te, mentre i raggruppamenti sono stati vinti da: Nautilus QQ7 il primo, seguito da OPS e Nur, da Bonaventura, il secondo, seguito da Ave Maria e Magica II, da Ready for Sea, il Dufour 34 di Roberto Gradnik il terzo, seguito dai First 31.7: Pi Greco di Maria Pia Piscopo e Dupla di Giovanpaolo Ruggeri. Nella classe diporto si è imposto, a mani basse Vittoria, il Grand Soleil 40 di Gianluca Ramondelli, che ha tagliato per primo la linea d’arrivo, ha vinto la prova in tempo compensato e si confermato al comando della classifica, salendo sul gradino più alto del podio. Al suo fianco Vahine, il Carter 33 di Libero Zuccarino, in seconda posizione, Dea Star il Sun Odyssey 49 di Cesare Patrizi in terza, Charo, il Dufour di Marcello Pepponi, in quarta e Violetta II, lo Show 29 di Ezio Fornasaro in quinta. I raggruppamenti sono stati vinti: il primo da Vittoria seguita da Dea Star ed Ala Rossa, il Bavaria 42 di Ranieri Ricci ed il secondo da Vahine, davanti a Charo e Violetta II. Prossimo appuntamento a Riva di Traiano, per la seconda tappa del Moby Roma Grand Prix: La Moby Roma per 2 per Tutti, in partenza il 22 aprile, seguita dalla terza tappa: la Moby Roma Giraglia, in programma il 15 luglio e quindi dalla prima parte del Moby Roma D’Inverno 2007, con inizio il 4 novembre. Le classifiche complete sono sul sito www.cnrt.it

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.