Brunello Acampora tra i Relatori dello Yef al Seatec 2007

Brunello Acampora, fondatore della Victory Design, ha partecipato oggi al convegno “Yacht Engineering Forum” dedicato alle complesse tematiche del mondo progettuale della nautica organizzato a Carrara in occasione del SEATEC 2007. L’intervento di Acampora all’interno della sezione “Design e ingegneria”, ha esplorato i limiti tra fantasia e pragmatismo all’interno del lavoro di uno yacht design, analizzando i limiti imposti dall’ottimizzazione ingegneristica e dalle tempistiche di produzione alle idee del progettista, con la finalità di trovare un giusto equilibrio. “Il ritmo esponenziale di crescita dell’industria nautica degli ultimi anni ha richiesto l’introduzione di nuovi schemi organizzativi, figure professionali, tecnologie di progettazione e di produzione. L’evoluzione del lavoro del progettista e il necessario confronto con team di lavoro complessi, genera frequenti incomprensioni che vengono interpretate come limiti fisiologici del compromesso tra contenuti artistici, tecnici, economici e programmatici di sviluppo del progetto. In realtà, una parte di queste aree d’incomprensione è imputabile alle difficoltà, culturali e pratiche, che la figura dello yacht design incontra nel seguire ritmi forzati di sviluppo e industrializzazione dei produttori. Questi ultimi dal canto loro, non possono non riconoscere l’importanza che riveste il ruolo dello yacht designer, ma sono a loro volta in difficoltà nel mettere a punto i nuovi schemi organizzativi e non sempre riescono a sostenere e monitorare la progettazione in maniera costruttiva”. “Problematiche che, – ha concluso Brunello Acampora di Victory Design – sono sorte con la nuova evoluzione della nautica da diporto avvenuta negli ultimi dieci anni. Una situazione conseguente all’aumento delle dimensioni delle imbarcazioni, dei costruttori,e del volume d’affari di tutto un sep tore che la nautica da diporto non aveva mai raggiunto”. Victory Design nasce a Napoli nel 1989 dalla volontà e della passione di Brunello Acampora, giovane progettista napoletano laureatosi al corso di Yacht & Boat Design presso il Southampton Institute (UK), con lo scopo di realizzare una società di servizi per la progettazione navale. All’inizio lo studio si occupa quasi esclusivamente di imbarcazioni da competizione, catamarani classe 1 offshore, e veloci monocarena per gare come la Venezia-Montecarlo. Oggi Victory Design è una struttura con approccio multidisciplinare, in grado di coniugare il design italiano con l’alta tecnologia. Progetta barche da competizione, imbarcazioni da diporto, mono e multiscafi, in vetroresina, legno, alluminio e composito, eliche, timoni, carene, sistemi propulsivi, componenti e accessori. Fornisce inoltre consulenza o progetti completi avvalendosi di un team di ingegneri, architetti e designers specializzati nelle molteplici aree di competenza.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.