CACCIA BALENE: FINALMENTE L’AJA ORDINA LO STOP AL GIAPPONE

LE BALENE POSSONO DIVENTARE CON IL WHALE WATCHING UN’IMPORTANTE RISORSA PER L’ECONOMIA LOCALE Roma, 1 aprile 2014 – “Accogliamo con grande soddisfazione la decisione presa dalla Corte Internazionale di Giustizia dell’Aja sullo stop alla caccia delle balene in Giappone. Abbiamo aspettato fin troppo tempo ma alla fine essendo una decisione vincolante il Giappone non potrà appellarsi. E’ dunque definitivo: mai più spargimento di sangue, mai più quello spettacolo agghiacciante a bordo delle navi da pesca – sostiene Stefano Di Marco Vice Presidente di CTS, associazione ambientalista impegnata tra le altre cose nella tutela e nella valorizzazione della biodiversità marina. “Le balene sono un importante tassello della biodiversità senza il quale nel tempo molti equilibri potrebbero cambiare, in negativo. Questi cetacei, comprese le balenottere, si nutrono di grandi quantità di piccoli organismi come gamberetti, piccoli pesci che, in assenza di questi grandi predatori, potrebbero riprodursi a dismisura facendo andare in tilt l’ecosistema – afferma ancora Di Marco. Con le balene anche gli squali hanno avuto una infausta sorte: il finning ne ha decimato la popolazione negli anni, milioni di squali uccisi per avere la pinna dorsale. E anche se l’Europa ha bandito questa pratica terribile gli ambientalisti sono ancora molto preoccupati.” “Perché non incrementare invece l’animal watching? Così come per i delfini e gli uccelli ci sembra quanto mai opportuno trasformare le balene in una risorsa da utilizzare senza nuocere a nessuno. Se pensiamo che l’indotto del whale watching è stimato in due miliardi di dollari all’anno – conclude – pensiamo al beneficio che ne trarrebbero le economie locali se invece di pescarle si concentrassero verso lo sviluppo di questa attività turistica nel pieno rispetto degli animali.”

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.