Campionati Invernali della Classe Platu25

L’Invernale di Mandello Lario si chiude con la vittoria di Duccio Colombi e la sua Velamare SkiffSailing Team. Duccio Colombi al timone di Velamare SkiffSailing Team (11 punti) si è aggiudicato il titolo di Campione d’Inverno nelle acque di Mandello Lario. Al secondo posto, a sei punti di distanza, si è classificato Claudio Fasoli con Pirillina seguito, ad un solo punto di distacco, da ben tre equipaggi: Bambolina dei fratelli Molfino, Kong Bambino Viziato di Richard e Simonetta Martini e LoSguscio di Domenico Bertolini Un week end di abbondanti piogge ha, purtroppo, impedito lo svolgimento dell’ultima prova in programma del Campionato Invernale riservato alla Classe Platu25 e organizzato con successo dalla LNI – Sezione di Mandello del Lario: la manifestazione si è così conclusa lasciando invariata la classifica stilata dopo le regate portate a termine due sep timane prima (complessivamente con otto prove all’attivo e due scarti). Grande è stato il rammarico degli equipaggi presenti per l’impossibilità di regatare in un periodo dove una condizione di generale bel tempo, con sole e un abbondante vento, è stata guastata da puntuali giornate di pioggia in concomitanza dei week end di regata. Nelle fasi di attesa della sospirata partenza della prova conclusiva, la tensione fra i quattro equipaggi raggruppati in un solo punto al vertice della classifica provvisoria era altissima: malgrado le condizioni meteo avverse, il Comitato ha comunque tentato di posizionare il campo di regata ma si è visto costretto ad annullare l’unica prova iniziata. Per i diciassette equipaggi della Flotta lariana dei Platu25 si è trattato comunque di un Campionato contraddistinto da un ottimo livello dei partecipanti: oltre a Duccio Colombi (Campione italiano Iso, Surprise e Laser 4000), hanno regatato i fratelli Molfino (campioni italiani Strale) e Fabio Mazzoni (pluri campione italiano Fun). Da sottolineare, inoltre, che nelle prime otto prove disputate ben sei imbarcazioni hanno conquistato almeno un primo posto a riprova di un livello molto omogeneo di tutta la Flotta Platu25. Qualche riampianto per SkiffSailing Team di Duccio Colombi e per LoSguscio di Domenico Bertolini: queste imbarcazioni, in vantaggio al momento dell’annullamento dell’utima prova, in un ambito di classifica risicatissima, pagheranno caro il fatto di non aver potuto concludere la regata (nella ranking nazionale il primo, e in entrambe le classifiche il secondo). Il Campionato Invernale di Mandello Lario è, infatti, una delle tappe del Circuito Italiano 2007 che, oltre alle immancabili quattro manches del Circuito Audi (Nettuno 30/31 marzo – 1 aprile, Cala Galera 11/12/13 maggio, Punta Ala 8/9/10 giugno e Mandello Lario 12/13/14/15 luglio Campionato Italiano), prevede, appunto, la partecipazione ad uno dei quattro differenti Campionati Invernali che si stanno svolgendo sul lago di Como (Mandello Lario, da sabato 18 novembre 2006 a domenica 25 febbraio), in Toscana (Cala dè Medici, 20/21 gennaio , 24/25 febbraio, 10/11 marzo), nel Lazio (Anzio Nettuno, 13/14 gennaio, 10/11 febbraio, 10/11 marzo ) e in Sicilia (Palermo, 27/28 gennaio, 17/18 febbraio, 17/18 marzo). Ogni singola manche elegge un vincitore di tappa e contribuisce alla formazione del Ranking Italiano. Le regate dell’Invernale di Mandello disputate nel 2007 sono, quindi, da considerarsi anche ai fini della Ranking List Nazionale e, considerando le sole cinque prove valide disputate il 13 e 14 gennaio ed il 10 ed 11 Febbraio, ed uno scarto, la classifica del Circuito Nazionale vede al primo posto (con 11 punti) Bambolina dei fratelli Molfino seguito da Velamare SkiffSailing Team di Duccio Colombi, Pirillina di Claudio Fasoli, e Kong Bambino Viziato di Simonetta e Richard Martini (tutti a 12 punti). In quinta posizione Lunatica di Raul Panigoni (13 punti).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.