Campionati Nazionali Classe Equipe: Prima Giornata

Tre vittorie su tre regate. Si sono presentati così nelle acque di Bari i vicecampioni europei Nicolò Rivera e Alessandro Bonaldo (C.V. Diano Marina), 14 anni a testa e in testa una gran voglia di vincere il titolo nazionale classe Equipe. Nella prima giornata dei campionati, organizzati per la prima volta nel capoluogo pugliese dal Circolo della Vela Bari, il vento è stato gentile:  dai 5 agli 8 nodi con solo qualche piccolo balzo, condizioni ideali per l’equipaggio ligure che non ha avuto alcun tentennamento. Altri due liguri, Bonomo-Beatrici (C. V. Ventimiglia) hanno provato ad insidiare la loro poppa, con un terzo, un quarto ed un secondo posto, sufficienti a conquistare la piazza d’onore della giornata. E siccome nella classe Equipe, le ragazze non sono da meno, le triestine Cerni-Angelomè – hanno conquistato la terza posizione nella classifica parziale, subito davanti alle detentrici del titolo iridato femminile, le sanremesi Magliocchetti-Sugliano. Solo sesti Di Renzo e D’Addetta, equipaggio di punta del Circolo Vela Bari e buon pretendente al podio. “A tradire Di Renzo – ammette il suo allenatore Alessio De Giosa – è stato un eccesso di nervosismo.  Ha sempre regatato tra i primi, perdendo acqua però nel finale. Ma i giochi sono ancora tutti aperti”. In tutto 41 gli equipaggi in gara, dieci i pugliesi di cui 8 con i colori del Circolo della Vela Bari che in questa specialità ha lavorato alacremente negli ultimi 4 anni , mettendo nel carniere il titolo italiano a squadre. Domani si torna in acqua alle 11.00. In programma altre tre prove,  quelle decisive per l’assegnazione del titolo.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.