Skodstrup (Danimarca), 2 luglio 2001 – In una giornata fredda, dal clima quasi invernale è iniztao oggi a Skodstrup, Danimarca, il Campionato Europeo della classe olimpica Star. Una Flotta di 55 imbarcazioni in rappresentanza di 16 nazioni ha dato vita nella giornata inaugurale della manifestazione a due prove vinte entrambe dall’equipaggio Loof (bronzo olimpico nella classe Finn)/Lilljedahl: due prove particolarmente sofferte su un campo di regata reso impegnativo dai continui salti di vento (di intensità intorno ai 6 nodi). Lo seguono in classifica il tedesco Hajanal secondo posto e il danese Rasmussen al terzo. Dopo le prime due manche il migliore equipaggio italiano è quello composto dal genovese Riccardo Simoneschi e da Ferdinando Colaninno (quest’ultimo in rappresentanza della Guardia di Finanza) in gara con i colori del Beetle Sailing Team sponsorizzato da Car Comauto di Milano, il più importante concessionario Audi e Wolkswajand’Italia. Il presidente mondiale della classe è ora al 14 posto della classifica generale con un 23 e un 6 di manche. Lo seguono in classifica il team Poggi/Stilo (vincitore delle prime due prove della Star Class Audi Ranking List Italia 2001) al 22 posto (25 e 23 i parziali), il team portacolori delle Fiamme Gialle Luigi Ravioli/Andrea Guidi al 32 posto (27 e 37 i parziali) e il gardesano Nico Celon al 35 che dopo un 16 nella regata d’esordio ha dovuto ritirarsi nella seconda prova odierna.