Campionato Invernale Interlaghi – Trofeo Credito Valtellinese

Lecco – Saranno le ultime due prove in programma domenica 4 novembre a decidere l’esito del 38° Campionato Invernale Interlaghi – Trofeo Credito Valtellinese di vela che sta animando il Golfo di Lecco. Infatti neppure le quattro prove disputate nella mattinata di oggi con il Tivano, a soffiare impetuoso, hanno creato quel divario tale per poter ipotizzare un possibile vincitore assoluto del Campionato. Incertezza che caratterizza, di massima, tutte le cinque classi in lizza a dimostrazione di quanto la classica regata lecchese d’autunno sia quest’anno più che mai combattuta ed avvincente per la conquista del Trofeo Credito Valtellinese Come detto nella giornata di oggi sono state ben quattro le regate disputate, dalle 8 del mattino alle 13, sfruttando il Tivano che finalmente ha rotto gli indugi facendo sentire i propri effetti benefici sulla flotta dei regatanti. Soffiando a 5/6 nodi per le prime due prove e arrivando sino ai 10/12 nelle seconde due. Tutto a beneficio del pubblico che ha potuto vedere le barche a centro Golfo di Lecco, da riva, in un insieme di agonismo e colori. Incertezza e prove soprattutto molto belle. Le sorprese maggiori si sono avute nelle classi J24 e Fun. Nei J24 Jamaica di Pietro Diamanti (Circolo Nautico Marina di Carrara) è salito dal terzo al primo posto in lotta con Kong Easynet Grifone di Fabio Mazzoni. Terzo posto che ora occupa, in grande recupero, JJ Extralarge di Fabio Mondelli (Orza Minore Monza) con in equipaggio Roberto Spata. Anche nei Fun Bgfunsport, di Alberto Nicolò (Circolo vela Canottieri Domaso), dal terzo posto è passato in testa. Sale al terzo posto Pirillina di Claudio Fasoli (Lega navale di Mandello) nella classe Platu 25 con in vetta . Kong Bambino Viziato (Richard Martini (Lni Mandello). Pressochè invariate invece le situazioni nelle classi Meteor e Orza 6 con in testa Raffica di Daniele Turconi (Cv Navy Blue Colico ) e Merlino di Riccardo Urbani (Orza Minore Monza). Ma ecco le classifiche dopo otto prove. Classe J24: 1. Jamaica (Pietro Diamanti – Cn Marina di Carrara – 4/3/4/1/1/14/1/5); 2. Kong Easynet Grifone (Fabio Mazzoni – Cvd Caldè-Varese – 2/2/1/4/5/1/6); 3. JJ Extralarge (Fabio Mondelli – Orza Minore Monza – 8/7/2/5/4/3/3/1). Classe Platu 25: 1. Kong Bambino Viziato (Richard Martini – Lega Navale Italiana Mandello Lario – 1/2/1/3/1/3/2/Ocs); 2. Bambolina (Michele Molfino – Lni Mandello – 4/1/3/2/5/6/1/1); 3. Pirillina (Claudio Fasoli – Lni Mandello – 3/4/2/4/3/4/5/2). Classe Meteor: 1. Raffica (Daniele Turconi – Cv Navy Blue Colico – 2/6/1/1/2/5/2/4); 2. Sissi (Renzo Porcheddu – Cv Navy Blue Colico – 3/3/2/2/3/2/4/2); 3.Oca Affermativa (Carlo Cadeo – Cv Navy Blue Colico – 1/2/3/4/6/1/1/7). Classe Fun: 1. . Bgfunsport (Alberto Nicolò – Circolo Canottieri Domaso – 2/2/3/3/2/1/1/1/); 2.Dulcis in Fundo (Marco Redaelli – Circolo vela Bellano – 3/1/2/1/1/3/3/3); 3. Cavalcastelle – Adriano Vitali – Cv Bellano – 1/4/1/2/4/4/2/2). Classe Orza 6: 1. Merlino (Riccardo Urbani – Orza Minore Monza – 1/2/2/1/2/2/1/1); 2. Nannie (Fabrizio Rosa – Cus Milano – 2/3/3/3/1/1/3/2); 3.Ariel (Lorenzo Orlandini – Orza Minore – 3/1/1/2/3/4/2/3). Oggi, come già detto, ultime due prove di prima mattino. Poi la premiazione nella sede della Canottieri Lecco (dalle 13 in avanti) e poi, a seguire, il rinfresco per tutti offerto da Ciresa Formaggi.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.