Campionato Nazionale open J24: terza giornata di regate

Valmadrera (Lecco). Vento da nord (il classico Tivano) che ha toccato i 18 nodi e cielo velato per le prime due regate della terza giornata del Campionato Nazionale open J24 ben organizzato dal Circolo Velico Tivano. Alle ore 10.30, infatti, i trentadue equipaggi in gara sino a lunedì nella baia di Parè di Valamadrera avevano già portato a termine regolarmente altre due belle prove. La sesta e la sep tima in calendario. Le vittorie sono andate rispettivamente a Ita 416, il J24 della Marina Militare timonato da Ignazio Bonanno, e a Ita 22 Mollicona timonato dal giovane carrarino Giacomo del Nero (CN marina di Carrara) e armato dal padrone di casa Vincenzo Mercuri(CVT) (primo degl italiani ma preceduto nella classifica open dai tedeschi di “Gli equipaggi si sono divertiti anche questa mattina e ora aspettiamo la Breva del pomeriggio per completare il programma della giornata con un’altra prova.” Ha spiegato il presidente del Comitato di regata, il romagnolo Franco Minotti. Presidente della Giuria, invece, è il Giudice Internazionale Roberto Armellin, gardesano. Presidente della Classe “Nonostante tutte le diffidenze della partenza, il campo regata si sta dimostrando ottimo, non scontato e tecnico” ha commentato il Presidente uscente della Classe italiana J24, il maddalenino Mariolino di Fraia. Nell’Assemblea di classe svoltasi nella serata di ieri, infatti, è stato eletto nuovo Presidente il carrarino Pietro Diamanti, già tesoriere e consigliere “sono molto soddisfatto di come si stanno svolgendo le regate e dell’organizzazione del Campionato. Regate re sui laghi è sicuramente diverso che al mare ma i bordi in questo campo di regata non sono assolutamente scontati e ogni minima variazione del vento rende tutto più interessante e tecnico .” Il Campionato Nazionale Open J24, valido anche come quarta tappa del Circuito Nazionale 2014, prevede complessivamente dieci regate (un massimo di tre al giorno) da disputarsi preferibilmente due nella mattinata per sfruttare il vento locale chiamato Tivano, e una nel pomeriggio quando solitamente soffia la Breva. La manifestazione é patrocinata dalla Regione Lombardia, dal Comitato Regionale e Provinciale del Coni, dall’Autorità di Bacino Lario e Laghi Minori, dai Comuni di Valmadrera, Malgrate, Lecco, Abbadia Lariana, Mandello del Lario e Valbrona. La stagione 2014 della Classe Italiana J24 è affiancata dal prestigioso marchio automobilistico Land Rover che, da sempre espressione del “ben vivere il tempo libero” con eleganza e stile, si è legato alle attività del monotipo più diffuso a livello mondiale e alla ClasseJ24 Italiana, entrando nel fantastico mondo di vela e di libertà. Una grande soddisfazione per tutti gli appassionati di questa attiva Classe che vedono premiato l’impegno e la serietà di una Associazione in costante crescita. J24 è un Monotipo con una vasta distribuzione in tutto il mondo: in Italia è la flotta più numerosa fra i Monotipi grazie anche ai suoi contenuti costi di acquisto e di gestione. Ogni giorno sarà possibile seguire gli aggiornamenti, le notizie, le classifiche e le immagini del Campionato Nazionale open J24 sui siti www.j24.it e www.j24lario.it/nazionalej24

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.