Centomiglia del Garda Pronta al Via

GARGNANO (Brescia). Questa sep timana si sta correndo la “100 Week Ras Cup”, riservata al monotipo J 24, la barca più diffusa al mondo. Giovedi 5 sep tembre è prevista la prova della “Eos Cup”, per i velisti diversamente abili del progetto veneto “Eos la vela per tutti”, realizzato grazie alla collaborazione dell’Ospedale sacro Cuore di Negrar, Verona. In serata sono previste le premiazioni del trofeo Gorla. La vigilia di venerdi 6 sarà dedicata alla musica con il concerto di “Straga’”, idolo di giovanissimi, al porticciolo di Bogliaco. Sabato 7 sep tembre sarà la volta della 52a Centomiglia, la più prestigiosa regata long distance in acque non marine. Tutti gli occhi degli appassionati saranno puntati sulla nuova carena firmata dal gardesano Umberto Felci, il “Clandesteam-Megabyte”, affidato al campione olimpico Nico Celon. Gli altri non staranno solo a guardare a cominciare dal detentore del trofeo, l’austriaco Joschi Entner di “Principessa”, che domenica scorsa ha vinto (battendo proprio Clandesteam di 1 minuto e mezzo) la 36a edizione del Trofeo Gorla, la mezza Centomiglia che sviluppa il suo percorso nella parte alta del lago di Garda. Nel “prologo” si sono presentate ben 305 imbarcazioni di 15 nazioni, compresa una barca algerina, tra l’altro vincitrice nella classe delle barche “Classiche”. Ma anche negli altri gruppi sarà battaglia. Le regate saranno tre, la grande riservata ai maxi e agli Asso 99 che metterà in palio il trofeo Alessandro Bettoni, i medi nel trofeo Regione Lombardia, i piccoli nel Trofeo Comune di Gargnano. Il percorso toccherà tutto il lago, partenza ed arrivo da Bogliaco di Gargnano, boe nord a Torbole (Trento), Isolotto del Trimellone (Verona), a sud Desenzano e Manerba (per le barche piccole).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.