Centomiglia : il Primo Iscritto E’ un Danese

GRANDI EVENTI DI CONTORNO PER I 50 ANNI DELLA CENTOMIGLIA GARGNANO (lago DI GARDA) . E’ una barca danese il primo iscritto della 50a Centomiglia velica del lago di Garda. E’ il monotipo BB10 dello skipper Hans Rainer Komp. E’ una presenza importante. Arriva trent’anni dopo il primo danese della Centomiglia: Paul Bert Elvstrom, un atleta che ha fatto la storia della vela alle Olimpiadi, quattro medaglie d’oro. Sul Garda Elvstrom arrivò nel 1970. Gareggiò con il Soling “Ciccio”, la nuova classe olimpica con cui aveva appena vinto l’ennesimo campionato del mondo. Non vinse. La sua fu una battaglia tra un Davide contro Golia. Offrì- però – lezioni di tattica in partenza e in tutto il tratto in bolina verso l’alto lago. La partecipazione di Elvstrom sarà uno dei capitoli narrati nel volume “Centomiglia, 50 anni di vela”, 226 pagine di vecchie immagini in bianco e nero dedicato a quel che è stato scritto sulla gara, i suoi protagonisti, gli appassionati, il tutto in mostra dal 25 agosto nelle sale del vecchio Municipio in piazza a Gargnano, la base di partenza delle prime edizioni. 50 anni di sfide, un primato per una gara velica in Italia e in Europa. La grande novità sarà questa festa. I maxilibera che approderanno dopo aver navigato sui grandi laghi d’Europa, dal Chiemsee al Bodensee, i nomi di “Raffica”, “Principessa”, “Zeta Line”, soprattutto quello del lago di Garda. E’ una prova continua che è proseguita a Malcesine, che sarà a Salò e Desenzano. Il programma della Cento Week si aprirà domenica 27 agosto con il 34′ Trofeo Riccardo Gorla, la Cento dell’alto Garda, fin al confine lombardo di capo Reamol di Limone, sotto le cime del Tremalzo, lo sconfinamento veneto a Malcesine e Acquafresca. Non cambiano i gruppi, tre per altrettante gare come lo sarà nella Centomiglia dei grandi (Libera, Asso e grandi cabinati), nella “Cento-Media”, gli Ufo tra i favoriti, nella “Cento-Piccola”, i Protagonist, i Surprise l’imbattibile “Sausalito”, gli Ufetti. Per la giornata del 2 sep tembre si andrà, come accade da due anni a “Sud”, prima Sirmione e Desenzano, collaborazioni con la Fraglia, il Club velico dei Diavoli Rossi, le Terme e il comune di Sirmione, le amministrazioni locali. Si parte alle 8.30 sotto le telecamere di “Teletutto”, nell’etere italiano con “Radio 24”. Durante la sep timana gli Asso si alleneranno con il Campionato d’Europa, una manifestazione che da sola vale una intensa stagione. Tutt’intorno ci sarà il contorno di “Vela evento” con musica, ospiti internazionali, gli uomini di “Luna Rossa”, della “Barcolana”, i concerti di Maurizio Vandelli e i “Quintorigo”.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.