Cime Gottifredi Maffioli: con Alinghi per la Vittoria

Dopo i successi del Moro di Venezia nel 1992 e di Luna Rossa nel 2000, le cime Gottifredi Maffioli sono nuovamente protagoniste nella Louis Vuitton Cup a bordo di Alinghi. Anche il formidabile team elvetico si è infatti affidato alla qualità dei prodotti Gottifredi Maffioli per tutte le manovre correnti: scotte, drizze e cavi speciali frutto di un incessante lavoro di sviluppo e di sperimentazione, in grado di soddisfare le complesse esigenze di barche così competitive. Prodotti in grado di sopportare anche le condizioni più estreme e le situazioni più difficili, come la straordinaria GM Zylon Cover, la rivoluzionaria calza di protezione in PBO che ha stabilito un nuovo standard in termini di resistenza al calore a all’abrasione; l’unica in grado di sostenere, in abbinamento alle formidabili anime DSK 75 RACE prestiate a caldo, le esasperate sollecitazioni che si verificano a bordo delle più sofisticate imbarcazioni da regata. Non a caso, è stata scelta da ben cinque dei nove team che hanno partecipato all’edizione della Louis Vuitton Cup appena conclusasi, ma è anche presente su molte delle barche protagoniste delle più importanti regate oceaniche fra cui Geant, il trimarano con cui Michel Desjoyaux si recentemente aggiudicato la Route du Rhum e per il quale è stata appositamente realizzata una nuova gamma di cime a diametro differenziato dalle altissime prestazioni. In questi giorni, le cime Gottifredi Maffioli sono anche protagonisti a bordo di Geronimo, il maxi trimarano con cui Olivier de Kersauson sta cercando di aggiudicarsi il Trophée Jules Verne, attualmente detenuto un’altra barca integralmente attrezzata con prodotti dell’azienda novarase: il maxi catamarano Orange.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.