Circuito Italiano Audi Mumm 30: Kismet Si Aggiudica la Seconda Tappa

Lignano, 1 maggio 2005 – Ultima giornata di regata quest’oggi a Lignano per il doppio appuntamento Audi Sailing con la seconda tappa del Circuito Italiano Audi Mumm 30 e la Regata dei “Due Golfi” per la formula IMS. Nella classe Mumm 30, la sesta ed ultima prova del programma ha visto una conferma dei valori in campo da parte dei protagonisti di questa tappa. Chiude con una vittoria Enfant Terrible, di Gianluigi Serena affiancato per l’occasione alla tattica da Paolo Cian, leader della classifica di tappa dopo la prima giornata. Al secondo posto Parimor- Thule di Fausto Rubbini che dopo un esordio difficile ha dimostrato progressivamente tutto il proprio potenziale non scendendo mai dal podio nelle ultime tre prove. Al terzo posto quest’oggi Blumumm di Fabio Ronci, sempre a ridosso dei primi. Il protagonista assoluto di questa seconda tappa è però Kismet, dei fratelli Stefano e Massimo Leporati, che con Gabriele Benussi alla tattica ha conquistato con 10 punti di margine la vittoria finale. Il quarto posto nella prova odierna, dopo le due vittorie di ieri, è bastato a spegnere ogni possibile ritorno degli avversari. Con questo successo Kismet conquista la vetta anche della classifica del Circuito Italiano Audi Mumm 30, scalzando Parimor-Thule e si presenta quindi come l’equipaggio da battere nelle terza tappa che si terrà a Trieste i prossimi 20-22 maggio. La classifica generale della II tappa del Circuito Italiano Audi Mumm 30 2005: 1- Kismet (2, 2, 0, 4, 0, 4): pt. 12 2- Parimor-Thule (5, 8, 4, 0, 3, 2): pt. 22 3- Enfant Terrible (3, 0, 11, 7, 4, 0): pt. 25 4- Blumumm (6, 3, 6, 3, 9, 3): pt. 30 5- Calvi Magic 4 Mumm (0, 6, 7, 10, 2, 6): pt. 31 Seguono 11 equipaggi. Lotta aperta fino all’ultimo anche nelle prove della Regata dei “Due Golfi” che ha visto presenti sul campo di regata di Lignano i migliori scafi IMS dell’Adriatico, per la conquista del classico trofeo, valido quest’anno anche come Campionato Nazionale Area Adriatico 2005. Nella categoria Regata il primato spetta a Kixxme dell’armatrice Nadia Canalaz (classe 0-2) e a Adrenalina di Bruno Bucciarelli nella classe dei più piccoli. Pixel di Ruggero Brugnara e Sideracordis di Grimani si aggiudicano la vittoria rispettivamente nella classe 0-2 e nella classe 3-5 per la categoria Crociera. l’IMS targato Audi tornerà a fine mese, questa volta in Tirreno, con l’atteso appuntamento dell’Audi IMS Mediterranean Championship 2005 a Punta Ala.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.