Conclusa la Seconda Tappa del Circuito Italiano dei Mumm30

Marciana Marina Due prove veloci, su percorso a bastone di 6.4 miglia, hanno concluso la seconda tappa del circuito italiano dei Mumm 30. Le regate, patrocinate dal comune di Marciana Marina ed organizzate dal locale Circolo della Vela, supportato dalla Moby Lines e dalla Effer, sono state caratterizzate da uno scirocco che dai sei nodi iniziali, ha finito per superare i dieci, dando ai 24 concorrenti in gara la possibilità di contendersi ad armi pari il primato. A sfruttare meglio di tutti il vento, con scelte tattiche oculate, è stato Bagua, timonato da Andrea Cecchetti, con alla tattica Gabriele Benussi che, vincendo la prima prova ed arrivando terzo nella seconda, dietro a Calvi Magic, di Carlo Alberini timonata da Luca Falcioni, con Enrico Passoni alla tattica e a Mordilla, di Camilla Bert, portata da Carlo Noseda, con Luca Santella a fargli da tattico, si è aggiudicato la tappa, seguito dai suoi due avversari nell’ordine. Risultati medi per i campione italiano in carica: Breeze di Vincenzo Onorato, con Paolo Scutellaro alla tattica ed un inedito e giovanissimo equipaggio, formato da: Francesco Aversano, Pierluigi De Felice, Giampiero Gargiulo, Pietro Mantovani e Giulio Giovannelli, oggi 8 e 21 e 15 nella classifica finale. Le spettacolari barche saranno ancora in gara, dal 3 al 5 maggio, a Punta Ala, per la terza tappa del circuito.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.