Conclusa la Xii Edizione della Swan Cup

Porto Cervo, 15 sep tembre 2002 – Fast.net, lo Swan 70 dell’armatore francese Thierry de Passemar con al timone Jordi Calafat, lo spagnolo vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Barcellona ’92 nella classe 470 (e con tra i ventidue membri d’equipaggio anche l’italiano Daniele Cassinari, nel ruolo di regolatore delle vele di prua) ha vinto la XII edizione della Swan Cup, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda. Alle sue spalle Lolita, lo Swan 56 di Frank Savage timonato da Geof Ewenson, l’anno scorso già vincitore della Swan American Regatta, e lo Swan 45 Rush di Tom Stark timonato da Ed Baird (lo skipper di Young America all’ultima edizione dell’America’s Cup). Primo degli italiani, Solleone, lo Swan 82 RS di Leonardo Ferragamo, 14mo in classifica generale, che si aggiudica il premio speciale Nastro Azzurro. Il ClubSwan Race Day disputato oggi con vento leggero su un percorso tra le boe, valevole come sesta e ultima prova della Swan Cup 2002, è stato vinto da Kora, lo Swan 80 di Enrico Scerni con Paul Cayard a bordo nel ruolo di tattico e Roberto Martinez al timone. Alle sue spalle Crescendo, lo Swan 44 statunitense di Marty Jacobson e il glorioso Eurosia, lo Swan 46 di Loris Vaccari timonato da Vasco Vascotto, vincitore in passato di ben tre edizioni della Swan Cup. Nei rispettivi raggruppamenti, hanno vinto la Swan Cup 2002: Fast.net (Classe A); Rush (Classe B); Eurosia (Classe C); Crescendo (Classe D). La Swan Cup 2002, il tradizionale appuntamento biennale riservato alle imbarcazioni costruite dal cantiere finlandese Nautor’s Swan, si è concluso ufficialmente con la cerimonia di premiazione che ha avuto luogo nella Piazza Azzurra della rinnovata sede dello Yacht Club Costa Smeralda. Premi speciali sono stati assegnati a: lo Swan 48 Jacobite di Gabrielle Clark e Benedict James (primo Swan classificata tra quelli progettati da Sparkamn&Stephens); a Giuseppe Landolfi, dell’equipaggio dello Swan 46 Ylva, come più giovane velista in regata (anni 17) e a Tom Stark primo classificato tra gli armatori/timonieri.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.