Concluso a Marciana Marina il 5° Trofeo Fernando Miele-match Race Isaf Grado 4°

Marciana Marina, 6 aprile 2005 – Anche se incompleto nel programma, in considerazione delle disposizioni CONI/Federvela che sabato pomeriggio hanno sospeso tutte le gare in corso in rispetto delle condizioni di salute del Papa, è stato comunque possibile concludere regolarmente il Trofeo Fernando Miele, Match Race Grado 4° ISAF, iniziato nella giornata di venerdì 1 aprile. La manifestazione che ha di fatto inaugurato la stagione agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina è giunta quest’anno alla sua 5a edizione: i dieci timonieri in gara hanno potuto disputare una serie di voli grazie alle condizioni meteorologiche pressochè perfette sul campo di regata marinese. Tutte le prove sono state corse con venti dai quadranti nord di intensità intorno ai 8/10 nodi e la vittoria è andata al team croato guidato da Dario Kliba che non ha mai perso nessuno degli incontri disputati. Impeccabile l’organizzazione del Circolo Velico presieduto da Piero Canovai così come la gestione a mare curata dal Comitato di Regata guidato dal giudice di Follonica Silvia Bucchi e dalla squadra di umpire alla guida del genovese Riccardo Antoni. La manifestazione è stata organizzata con la partecipazione del Comitato Circoli Velici Elbani (anch’esso presieduto da Piero Canovai) e con il supporto degli sponsor Didimo Zanetti spa, Effer spa, Finalma srl, Moby spa, Puma. La stagione velica agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina continuerà poi con i classici appuntamenti a maggio con l’ XI Trofeo Piercarlo Ruffilli (Derive), e la Cook & Sail, a giugno il Trofero Fratelli della Costa e il Trofeo d’Altura, ad agosto con la Regata di S.Chiara (derive) e il XVII Trofeo Effer (altura), a ottobre la Coppa d’Autunno (altura). L’appuntamento clou dell’anno sarà rappresentato con il Campionato Mondiale Classe 2.4mR, la classe che vede regatare anche velisti disabili. Il campionato, che avrà come main sponsor Kia Motors, verrà disputato dal 19 al 25 sep tembre e si prevede una partecipazione di un centinaio di timonieri provenienti da tutto il mondo (di cui almeno il 35% di disabili).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.