Concluso il Campionato Invernale di Napoli

Napoli, 4 marzo 2002 La nona ed ultima prova del Campionato Invernale del Golfo di Napoli è stata particolarmente avvincente ed ha delineato le classifiche finali, con qualche sorpresa nel raggruppamento overall. La regata, organizzata dalla sezioni della Lega Navale di Napoli e di Castellammare di Stabia, è stata cosi’ decisiva per líassegnazione del titolo di Campione díInverno e per l’aggiudicazione dei numerosi trofei in palio. La Coppa Maurizio Alisio, valida per la classifica overall del raggruppamento 0-5, è stata vinta dalla combattiva Desa X-Vector di Maurizio Abita, che ha chiuso al primo posto ex aequo con Blue Wave di Angelo Pezzullo. La classifica avulsa tra le due imbarcazioni, perÚ, ha decretato la vittoria di Desa X-Vector. Nei raggruppamenti 0-2 e 3, invece, Blue Wave ha conquistato il trofeo Golfo di Napoli, mentre Desa X-Vector si è aggiudicata la Coppa Mariano Verusio. Nei minialtura, poi, Ruco Line Bloody Mary di Fulvio Cuccurullo ha confermato le previsioni della vigilia conquistando la Coppa Mauro Angelillo davanti a Grand Hotel Mediterraneo di Matilde Borriello, l’M25S sponsorizzato da Toto Naldi alla sua prima esperienza nella vela. La cerimonia di premiazione della regata di ieri si svolgerà giovedi’ prossimo presso la Lega Navale di Napoli, mentre i premi del Campionato Invernale verranno consegnati durante la cena di gala che si terrà venerdi’ 15 marzo al Circolo Canottieri Napoli.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.