Concluso il Circuito Europeo dei Farr 40

Poltu Quatu Una gara al limite, l’ultima della tappa conclusiva del Deutsche Bank Farr 40 Sailing Trophy 2005, con un vento che non ha mai superato i 5 nodi. Una gara beffa per Vincenzo Onorato ed il suo equipaggio del Mascalzone Latino, che ha condotto per tutta la regata, tagliando il traguardo con un cospicuo vantaggio sul secondo. Il Comitato di Regata non ha però convalidato il suo arrivo perchè lo aveva colto fuori allineamento alla partenza, insieme ad altri due concorrenti, ma mentre per gli altri era stato dato l’annuncio per radio, lo stesso avviso non c’era stato per Mascalzone Latino. L’ultima regata è stata quindi vinta da Calvi di Carlo Alberini, con alla tattica Gabriele Benussi, seguito da Fiamma di Alessandro Barnaba e dal francese Twins di Eric Maris, con alla tattica Philippe Presti, che si è così aggiudicato la tappa di Poltu Quatu. Al secondo, terzo e quarto posto, con lo stesso punteggio, si sono piazzati: TWT di Marco Rodolfi, Fiamma e Mascalzone Latino. Il Deutsche Bank Farr 40 Sailing Trophy 2005 è stato invece assegnato a Nerone di Massimo Mezzaroma, seguito da TWT e dal tedesco Struntje Light, di Wolfgang Schaefer.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.