Concluso il Circuito Nazionale 2013 – Trofeo J24

Joc di Fabio Apollonio firma la tappa conclusiva, il 39° Campionato Invernale Interlaghi 2013 Trofeo Credito Valtellinese. Lecco. E’ stato Ita 371 Joc armato e timonato da Fabio Apollonio (Società Triestina Vela Trieste) in equipaggio con Lorenzo Marini, Fausto Benussi, Roberto De Palo e Francesca Focardi ad aggiudicarsi nella Classe J24 la 39° edizione del Campionato Invernale Interlaghi di vela-Trofeo Credito Valtellinese, ben organizzato dalla Società Canottieri Lecco 1895 e valido come tappa conclusiva del Circuito Nazionale 2013 – Trofeo J24 e come prova del Campionato J24 del Lario. Sul podio anche Ita 243 Dejavu di Ruggero Spreafico (Circolo Vela Tivano Valmadrera Lecco, 1/5/4/2) e Ita 381 JJ Extralarge di Francesco Bertone (Circolo Vela Bellano, 7/3/1/8), rispettivamente secondo e terzo classificato. Alla cerimonia di premiazione erano presenti l’assessore regionale Antonio Rossi, il Sindaco di Lecco Virginio Brivio, il consigliere provinciale Ferdinando Ceresa, il questore di Lecco Alberto Francini, il comandante dei carabinieri colonnello Rocco Italiano, il prevosto mons. Franco Cecchin e il presidente della Canottieri Lecco Marco Cariboni. Quattro le prove dispuatate dai diciotto equipaggi J24, confermatasi ancora una volta la Classe più numerosa (74 gli iscritti alla manifestazione, suddivisi in sei classi) scesi in acqua nel Golfo di Lecco. Dopo il nulla di fatto della giornata d’apertura causato dalla completa assenza del vento, il tradizionale appuntamento lecchese di fine stagione ha preso regolarmente il via con le prime tre prove disputate sabato con vento da Nord (Tivano) non impetuoso ma costante (attorno ai 5/6 nodi). Le singole vittorie sono andate nell’ordine a Dejavu (1/5/4), Joc (2/1/2) e a JJ Extralarge (7/3/1). Nella giornata conclusiva, invece, è stato possibile disputare una sola prova con vento da Sud (Breva) vinta da Ita 489 Valhalla armata da Fabio De Rossi. La stagione 2013 della Classe J24 è affiancata dal prestigioso marchio automobilistico Land Rover che, da sempre espressione del “ben vivere il tempo libero” con eleganza e stile, si è legato alle attività del monotipo più diffuso a livello mondiale e alla ClasseJ24 Italiana, entrando nel fantastico mondo di vela e di libertà. Una grande soddisfazione per tutti gli appassionati di questa attiva Classe che vedono premiato l’impegno e la serietà di una Associazione in costante crescita. J24 è un Monotipo con una vasta distribuzione in tutto il mondo: in Italia è la flotta più numerosa fra i Monotipi grazie anche ai suoi contenuti costi di acquisto e di gestione. A breve la Segreteria di Classe renderà nota la classifica finale del Circuito Nazionale 2013 – Trofeo J24 che premierà il miglior timoniere armatore e il miglior timoniere non armatore della stagione.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.