Convegno Internazionale “mare e Territorio”

Si svolgerà il 24 e 25 ottobre 2008 in Agrigento la XVII edizione del Convegno Internazionale “Mare e Territorio” sul tema “Vulnerabilità ed adattamento dell’ambiente marino ai cambiamenti climatici” organizzato dalla Lega Navale Italiana Sezione di Agrigento e Porto Empedocle. L’ evento reso possibile e fortemente voluto dall’illuminato Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana Amm. Marcello De Donno, già Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, dalla Presidente della Sezione Prof.ssa Silvana Vella Banchettino e dal Consiglio Direttivo sarà patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dallo Stato Maggiore della Marina, dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto,dall’Unione Europea rappresentanza in Italia, dal Countdown 2010, dall’ICRAM, dalle Università di Palermo e de Catania, dal CISAC, dalla Soprintendenza del Mare , dalla Moncada Energy Group. Scopo evidente del Convegno è quello di favorire, ai più alti livelli, il dialogo e confronto tra esponenti delle Istituzioni e del mondo politico e governativo e gli esperti del sep tore dei Paesi del Mediterraneo per individuare soluzioni e misure correttive su uno dei più gravi e complessi problemi globali del nostro tempo, in modo di assicurare un adeguato bilanciamento tra esigenze di sviluppo, tutela del mare e delle coste, gestione sostenibile delle risorse del Mediterraneo. Un obiettivo ambizioso che la Lega Navale Italiana intende raggiungere con un confronto ad alto livello ed a tutto campo nell’ottica di concrete prospettive che possano permettere la fruizione, valorizzazione e protezione dell’ambiente marino che non può che essere transnazionale. Coerentemente con gli intendi della Lega Navale Italiana le due giornate si svolgeranno secondo un programma dinamico che alterna interventi programmati di insigni relatori con interventi di studenti degli Istituti Superiori della Sicilia che presenteranno lavori realizzati a scuola pertinenti alla tematica del Convegno. Ciò si rileverà, come negli anni pregressi, un’opportunità di dialogo e di confronto, un impegno comune, una presa di coscienza- come sottolinea la Presidente Silvana Vella Bianchettino- che accompagnerà i giovani alla formazione di quello spirito critico indispensabile per diventare domani cittadini consapevoli e attenti fruitori dell’ambiente. Un approccio in difesa dell’ambiente del tutto originale, che caratterizza il Convegno da alcuni anni. L’appuntamento si presenta, quindi, come un evento di rilievo, particolarmente atteso per il futuro del nostro mare il cui equilibrio è già fortemente compromesso, per il contributo ad una strategia di adattamento e di mitigazione alla luce degli impatti previsti dai cambiamenti climatici. Nell’ambito del Convegno Internazionale “Mare e Territorio” si svolgerà la tradizionale cerimonia di consegna del Premio Dioscuri Uomini del Mare 2008 che dal lontano 1982 è destinato a personalità o enti, a livello internazionale, che hanno dato grandi contributi nell’impegno verso il “mare”. Dalla Lega Navale Italiana, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, verrà insignito per il 2008 del Premio Dioscuri , che valorizza e fa conoscere le figure di eccellenza che operano nel mondo marittimo, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare Ammiraglio di Squadra Paolo La Rosa.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.