Nell’ultimo collegamento di oggi, poco dopo le 15, Franco Manzoli è parso particolarmente soddisfatto della situazione a bordo di Cotonella. “Siamo a 270 miglia da Plymouth. Nelle ultime 24 ore abbiamo mantenuto una media di dodici nodi, che ci ha permesso di coprire oltre 260 miglia e di avvicinarci parecchio alla nostra meta. Anche ora il vento continua a provenire da sud/ovest e a mantenersi intorno ai 20 nodi di intensità. Navighiamo sempre fra gli undici e i dodici nodi. Tutto bene, c’è persino il sole!” Se queste condizioni, quindi, dovessero rimanere stabili, è possibile che il trimarano possa giungere a Plymouth nelle prossime 24 o 36 ore, concludendo il trasferimento verso la località britannica da dove, il prossimo 29 maggio partirà la regata transatlantica in solitario Ostar.