Cts: Inizia la Campagna Avvistamenti Cetacei

CTS: INIZIA LA CAMPAGNA AVVISTAMENTI CETACEI E DAL 1° sep TEMBRE PARTE CHI L’AVVISTO? Roma, 3 agosto 2009 – Su iniziativa del CTS nasce la nuova sezione de LaZampa.it dedicata agli avvistamenti di cetacei e tartarughe marine! All’indirizzo www.cts.it/chilavvisto dal mese di luglio oltre a conoscere le news relative alle specie animali dei nostri mari, è possibile aggiornare la mappa interattiva degli avvistamenti 2009 in Italia e chiedere informazioni agli esperti. Già il Veliero dei Delfini nel 2008, la campagna CTS di monitoraggio della biodiversità marina, dopo aver concluso la sua navigazione di 1.380 miglia in 22 tappe e 45 giorni ha segnato l’anno scorso un trend positivo di avvistamenti diretti in mare di cetacei. Durante la navigazione dal 26 giugno al 7 agosto 2008 sono stati osservati infatti 160 delfini, oltre un terzo in più rispetto ai 94 avvistati durante la navigazione del 2007. Ben 32 il numero degli avvistamenti, spalmati in maniera omogenea durante le 22 tappe effettuate dal Veliero. È stata segnalata, in modo particolare, la presenza dei capodogli tra l’Arcipelago Ponziano e il Parco del Circeo, oltre a 3 gruppi consistenti di stenelle: il primo nella zona di mare compresa tra Porto Santo Stefano e l’isola della Maddalena (circa 30-40 individui) e altri due gruppi di circa 20 esemplari al largo di Marina di Camerota e Ventotene. Oltre a tursiopi, tartarughe marine e l’avvistamento di un gruppo di 6-8 individui di delfini comuni (Delphinus delphis) a 10 miglia sud di Capo Carbonara in Sardegna. Sono questi animali molto rari che, nonostante il loro appellativo, sono stati inseriti dal 2007 nella Lista Rossa dell’IUCN, l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura. Le indagini alla ricerca della biodiversità perduta proseguiranno anche questa estate. E dal 1 sep tembre parte Chi l’avvisto? DIVENTA REPORTER DEL MARE NEL MESE DI AGOSTO SCATTA E DAL 1 sep TEMBRE AL 15 OTTOBRE INVIA LE FOTO DEGLI AVVISTAMENTI DI CETACEI E TARTARUGHE MARINE E DI DEGRADO DELLE NOSTRE SPIAGGE, LE MIGLIORI RICEVERANNO UN PREMIO! “Chi L’avvisto” è la campagna estiva 2009 promossa dal CTS volta a coinvolgere attivamente il grande pubblico nella raccolta di informazioni sulla presenza di cetacei, specie chiave per la salute dei nostri mari, ma anche sulle criticità delle nostre acque e delle nostre spiagge (degrado, rifiuti, inquinamento ecc.). L’obiettivo? Mantenere alta l’attenzione sul problema della conservazione di specie importanti non solo per la biodiversità, ma anche come risorsa per l’ecoturismo. La campagna partirà il 1 sep tembre e si chiuderà il 15 ottobre 2009 e sarà una iniziativa che esorta a difendere il mare e i suoi abitanti. Come? Attraverso un concorso fotografico che prevede due tracce ben precise. Con la prima traccia “Chi L’avvisto?” il CTS invita a immortalare immagini di a vvistamenti di delfini nel nostro mare: salti, pinne, code, gruppi e localizzazione dell’animale simbolo delle attività di CTS. La seconda traccia intitolata “Mare Nostrum” mira invece a segnalare la spazzatura, l’inquinamento, gli ecomostri: insomma un problema che coinvolge tutti, soprattutto nel momento delle vacanze balneari. In sostanza, foto-denuncia per rimarcare l’importanza e l’urgenza di interventi a tutela del nostro mare. Per partecipare dal 1 sep tembre vai su: www.lastampa.it/chilavvisto registra i tuoi dati, scegli la traccia e carica la foto con data, ora e luogo di avvistamento; in palio un Ecocamp CTS a Caprera per due persone per l’estate 2010 1 Nikon Reflex D5000 6 fotocamere Nikon Coolpix S 10 Binoculars Nikon

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.