Dal Campionato Invernale di Napoli

Campionato Invernale di Napoli, primo in reale Kalema Blu. Napoli, 10 novembre 2002 – Poco vento in direzione variabile per la prima delle nove prove in programma del Campionato invernale di Vela d’Altura del Golfo di Napoli, disputata questa mattina sul percorso di media altura di ventidue miglia tra Napoli e il Canale di Procida. Alla partenza, data come da programma alle nove in punto dal giudice di regata Alberto Cian e dal comitato di regata di cui fa parte anche il presidente della quinta zona Fiv Gianni Pellizza, erano presenti quasi tutti i sep tantadue yacht che hanno perfezionato la propria iscrizione alla manifestaizone. Dopo oltre sei ore di regata, i primi a concludere la regata in tempo reale sono stati il Benetau 40.7 Kalema Blu di Mario Avallone  seguito dall’Este 39 Niente Scuse di Alfredo Vaglieco e dall’Este 35 Sakura Hotel di Gianluigi Ascione. Di molto arretrati i protagonisti dell’edizione 2002 – 2003, la barca dei Postiglione, che nin rientra tra i primi dieci arrivati in tempo reale.  Solo stanotte sarà però possibile avere le classifiche in tempo compensato e sapere pertanto i reali vincitori della prova odierna, divisi per le varie categorie che concorrono ai differenti trofei messi in palio per i vincitori delle classifiche definitive, nonchè della classifica della Coppa Arturo Pacifico, destinata al primo classificato nelle prime due prove del campionato e messa in palio come ogni anno dal Circolo Remo e Vela Italia.  

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.