Davide Tizzano Nuovo Presidente Fic-campania

Canottaggio: Davide Tizzano eletto presidente regionale Fic in Campania. Il due volte oro olimpico subentra a Giuseppe Abbagnale, oggi vicepresidente nazionale. Napoli, 3 marzo 2001 – Si sono svolte questa mattina dalle 10.30 alle 13.00 presso la sala del consiglio del Coni Campania a Piazzale Tecchio le elezioni regionali della Federazione Italiana Canottaggio. All’unanimità, i circoli remieri hanno votato come loro primo presidente (solo da pochissimo infatti si è raggiunto il numero minimo di società necessarie per essere “promossi” da semplice delegazione) Davide Tizzano, oro olimpico a Seoul nel 1988 in quadruplo e ad Atlanta nel 1996 in doppio con Agostino Abbagnale. Tizzano subentra cosi’ al delegato regionale uscente Giuseppe Abbagnale, che dopo un anno e mezzo di attività ha dovuto a lasciare il posto per incompatibilità con la sua nuova carica di vicepresidente nazionale della Federazione Italiana Canottaggio. “Ho in mente parecchie novità per il canottaggio campano – ha accennato il neo presidente appena eletto – e confido soprattutto nella cooperazione di tutti i circoli campani. E’ importante sottolineare che mai come in questo momento abbiamo un consiglio fatto di persone che vengono dallo sport praticato, desiderose di concretizzare. Se falliamo adesso non ce la faremo mai più”. Lo stesso parere è stato espresso dal presidente regionale del Coni Giovanni Ugatti: “Se non riusciamo oggi abbiamo fallito tutti”, ha commentato l’ex campione di pallacanestro che ha ricordato inoltre come ” il Coni abbia sempre invitato tutti gli olimpionici alle sue riunioni e consigli, ma l’unico che ha risposto ai nostri inviti negli ultimi tre anni è stato proprio Davide Tizzano insieme a Peppe Abbagnale. Il canottaggio è lo sport più titolato in Italia, e la Campania è la regione che ha regalato forse più campioni, non dimentichiamolo”. Soddisfatto anche Peppe Abbagnale, che ha commentato: “Come dirigente sono felice che si sia arrivati a una candidatura unanime e che non ci siano stati traumi elettorali, è la prova che i circoli remieri campani sono solidali nella scelta. Personalmente poi non posso che essere felice per l’elezione di Davide, che è un amico oltre che un atleta di valore e che mi e’ stato sempre vicino in questo mio periodo da dirigente campano”. Oltre all’elezione di Tizzano, peraltro già presidente del Centro Nautico Enel Presenzano, sono stati eletti anche i membri del consiglio che sono: Paolo Cappabianca del Circolo del Remo e della Vela Italia, Paolo Sergio dell’Irno, Antonio Cascone del Circolo Nautico Stabia, Michele Merace del Reale Yacht Club Canottieri Savoia.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.