Disputata la Xxxiv Coppa Carnevale e Citta’ di Viareggio

Disputata la XXXIV Coppa Carnevale e Citta’ di Viareggio: soddisfazione per la vela pisana e viareggina e per la veleria Eurosails Be1 che si impone in tutte le classi in gara. Viareggio/Pisa- Ottima apertura di stagione per Scamperix, l’X342 invelato Eurosails Be#1 e armato dai fratelli pisani Gianni e Dario Mori che con un primo e un secondo di giornata si è aggiudicato la vittoria alla XXXIV Coppa Carnevale e Città di Viareggio nella Classe 3 Irc. In equipaggio con gli armatori il timoniere Francesco Graziani, il tattico Pierfrancesco Cè, Diego Marra a prua, Giovanni Le Foche e Piero Pezzatini. Dopo aver dominato la stagione 2007, dove lo scafo pisano si era imposto al Campionato di Primavera, all’Invernale e nell’intero Circuito del Campionato Toscano, (oltre ad aver conquistato un secondo posto, a pari punteggio con il vincitore alla X-Yachts Mediterranean Cup), Scamperix si conferma, così, una delle barche da battere anche in questa stagione 2008. Grande soddisfazione anche per la veleria di Capezzano Pianore per la quale la Coppa Carnevale 2008 è stato un vero successo in tutte le classi in gara: oltre a Scamperix (che proprio in occasione di questa manifestazione ha utilizzato il nuovo gioco di vele realizzate con la nuova concezione dei tessuti Be#2 in kevlar carbonio a fili continui) è da segnalare la vittoria nella classe 3 Orc/Ims di Coconut Master Aid, il Dufour 34′ armato dal viareggino Francesco Sodini (1-1 i parziali), quella del Platu 25 “6 Bizzosa” di Stefano Bettarini nella classe Libera 1, e la vittoria di giornata del GS 37 Kryos del pisano Giancarlo Campera (quarto assoluto nel Gruppo 3 Irc) in equipaggio con Franco Ciccarelli, Marco Giannoni, Luigi Vannozzi, Roberto Leomporra, Alessandro Lucchesi, Andrea Gallino Andrea e Claudio Colombo. A queste affermazioni vanno ad aggiungersi nel Gruppo 3 Irc il secondo posto di Coconut Master Aid, il quinto del First 34.7 Patricia del livornese Umberto Santanera, e il sesto dei fiorentini del First 31.7 Beluga, nel Gruppo 1 Irc il terzo dell’X41 C-Map di Joe Borghetti, e nella Classe Libera 1 il quarto del GS 34.3 Glaucopis del viareggino Guido Jellerstiz. Per Coconut Master Aid, che anche quest’anno conta su uno sponsor leader nel sep tore della medicazione professionale, la Pietrasanta Pharma, e che ha visto impegnati a bordo oltre all’armatore, il timoniere Francesco Dinelli, Stefano Dinelli, Gianluca Dati, Marco Mallegni, Marco Bianucci, Fabrizio Bacci e Mauro Lazzarotti, la vittoria nella classe 3 Orc/Ims ha una grande importanza in quanto la Coppa Carnevale era valida come prima prova di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto Vela di Altura 2008 che si svolgerà a Punta Ala dal 25 al 31 agosto. Malgrado le proibitive condizioni meteo, la vela viareggina è stata grande protagonistica del week end appena concluso: da venerdì a domenica, infatti, nelle acque antistanti Viareggio si è svolta la “XXXIV Coppa Carnevale e Città di Viareggio”, il tradizionale evento valido come prima prova del “Campionato Toscano Vela Altura”, circuito organizzato dal Comitato Circoli Velici Toscani che, in forma itinerante, si articola su diverse prove organizzate nell’arco dell’anno dai sei circoli locali nelle acque di Viareggio, Marina di Pisa e Livorno. Vento di Libeccio sui 25 nodi e mare formato (che avrebbero creato serie difficoltà di rientro in porto anche per la presenza di bassi fondali al traverso del canale del porto) hanno determinato l’annullamento delle due regate in programma nella prima giornata. Sabato, gli equipaggi, dopo aver atteso in mare diverse ore, sono riusciti a portar a termine una regata caratterizzata da pioggia, mare formato e vento sui 16/18 nodi. Numerosi i malori e i ritiri causati dalle condizioni meteo marine molto impegnative. Nella giornata conclusiva, la pioggia e il vento sui 7/12 nodi hanno comunque permesso di disputare due prove per la classe Libera (che ha regatato su un differente campo di gara) e una per gli scafi Ims e IRC (che ora hanno possibilità di scegliere il sistema di compenso per il proseguimento del campionato) Nei singoli raggruppamenti, si sono imposti Scamperix (3 Irc), QQ7 armato da Roberto Maffini (1 Irc e 1 Orc/IMs), Coconut Master Aid (3 Orc/Ims), 6 Bizzosa del Bizzosa sailng Team (1 Libera) e Mimì Bizzosa del Bizzosa sailng Team armata da Andrea Nieri (2 Libera). La premiazione della Coppa Carnevale si svolgerà domenica 13 aprile (ore 18.30) a Viareggio presso le sale del Club Nautico Versilia, in concomitanza con le premiazioni del Campionato Primaverile.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.