Domani al Via la Maxi Yacht Rolex Cup

Il campionato dei super yacht darà vita ad una entusiasmante sep timana di regate nelle acque di Porto Cervo dal 4 al 9 di sep tembre. Porto Cervo, 3 sep tembre 2000 Domani inizia l’undicesima edizione di questo campionato delle barche a vela di lunghezza superiore ai 20 metri organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda grazie alla storica sponsorizzazione della Montres Rolex S.A. Le 22 barche iscritte saranno suddivise in tre classi: heavy division,light division e IMS. Grandi barche, ma anche grandi nomi della vela mondiale si sfideranno nelle acque dell’arcipelago della Maddalena, con prove che prevedono 3 regate costiere e una lunga. Molti gli armatori che timoneranno in prima persona, come Marco Tronchetti Provera su “Kauris II”, Pier Luigi Loro Piana su “My Song”, Ernesto Gismondi su “Edimetra”, Leonardo Ferragamo sul nuovissimo Swan 82RS “Solleone” nato dalla matita di German Frers, o Roy Disney (il nipote del mitico Walt) su Pyewacket; molti anche gli skipper professionisti, quali Thierry Peponnet, due volte campione Olimpionico, che condurrà l’incredibile yacht argentato “Virtuelle” di Carlo Perrone. Vasco Vascotto,che alle già numerose vittorie e titoli ha di recente aggiunto anche il Campionato del Mondo IMS a Newport, sarà al timone di Tiketitan” il Wally di Luca Bassani, mentre Mauro Pelaschier, veterano dell’Americàs Cup, cercherà di condurre verso un’altra vittoria il “Rrose Selavy” di Riccardo Bonadeo, primo classificato nella categoria IMS nell’edizione del 1999. Ed è proprio Riccardo Bonadeo, Presidente del Consorzio Azzurra che nell’83 ha guidato la sfida italiana all’Americàs Cup, uno dei veterani di questa Maxi Yacht Rolex Cup, vantando ben 3 vittorie nelle precedenti edizioni. Grazie a tutte queste presenze la Maxi Yacht Rolex Cup conferma la propria tradizione di personaggi altisonanti che si sono sfidati in queste meravigliose acque sarde: dal barone Edmond de Rotschild, a Raul Gardini, dal maestro Herbert Von Karajan a Larry Ellison CEO di Oracle, ai timonieri di Coppa America Dennis Conner, Rod Davies e Paul Cayard, solo per citarne alcuni. Lo Yacht Club Costa Smeralda è stato fondato il 15 maggio 1967 da S.A il Principe Aga Khan, Andrè Ardoin, Giuseppe Kerry Mentasti e Luigi Vietti, come associazione sportiva senza fini di lucro intesa a riunire i soci amanti del mare e degli sport nautici ed a promuoverne l’attività. Affiliato alla Federazione Italiana Vela dal 1968 e alla Federazione Italiana Motonautica dal 1978, il Club, fin dalla sua fondazione ha organizzato una serie di regate in collaborazione con i principali Yacht Club Italiani e internazionali.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.