Domenica il 35′ Trofeo Gorla Apre gli Eventi della 100 Week

Il primo appuntamento per l’edizione 2001 della Centomiglia Week è per le 8.30 di domenica 9 sep tembre con la 35a edizione del Trofeo Riccardo Gorla, la “Gara dell’alto Lago” con la ritrovata boa a Torbole, in acque trentine, per tutte le flotte. La manifestazione è valida quale gran premio dello Sport Velico della Marina Militare del quale Gorla era un Ufficiale, prima di scomparire in mare in una regata nel 1966. Riccardo Gorla, milanese di nascita e socio del CV Gargnano, aveva mosso i primi bordeggi sul Garda, partecipando ad alcune edizioni della Centomiglia. Nella sua carriera militare era stato il secondo dell’ammiraglio e campione olimpionico Agostino Straulino sulle navi a vela della nostra Marina Militare. In sep timana, dal 10 al 13 sep tembre, si correrà il Campionato d’Europa del monotipo Asso 99, barca di 10 metri di lunghezza per 6 persone d’equipaggio. Al via sono previste 40 imbarcazioni di 6 nazioni: Austria, Germania, Svizzera, Ungheria, Olanda ed Italia. Il gruppo vede coinvolti skipper olimpici e della America’s Cup. Ci saranno gli uomini di “Luna Rossa” con Dali’ e Ivaldi, quelli di “Mascalzone Latino” con Michele Paoletti, i campioni d’Italia con Luca Valerio, gli stranieri a cominciare da Luitpold von Bayern, gli ungheresi Detre, podio alle Olimpiadi di Mosca ’80. Ci sarà infine il ritorno di Nicola Celon (azzurro a Sydney 2000), grande campione proprio con l’Asso. Pietro Dali’, randista di “Luna Rossa”, sarà con il campione del mondo degli “Hobie Tiger” e azzurro a Sydney Gabriele Bruni a bordo di “Ikemiba”, Michele Ivaldi, stratega su “Luna Rossa”, sarà il tattico di “Bimar”. Altro ritorno sarà quello dell’ex mondiale Star, il veneto Roberto Benamati che sarà con “Pneumax-Ponzi” in occasione dell’Europeo, mentre per Gorla e Centomiglia tornerà ad essere il tattico del veloce maxilibera “Principessa”, barca che nel 2000 vinse tutti i più importanti trofei della Centomiglia in tempo reale, compresa la Coppa del Presidente della Repubblica Italiana ed altri trofei come il Conte Alessandro Bettoni (per le barche più grandi). Nutrito è il gruppo delle classi medie e piccole dove esordiranno nuovissime carene come il francese “Grand Surprise”, lo statunitense “J 92” con un confronto degno della più affollata rassegna del mondo nautico. La Centomiglia Week è anche questo, una vetrina dove gli appassionati possono vedere in gara le migliori carene della produzione mondiale. La 51a Centomiglia, regata a tutto lago, si disputerà poi sabato 15 sep tembre.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.