Dsk-comifin Vince nella Sua Classe la Rolex Sydney-hobart

Alle 14:35 di oggi (29 febbario, ndr) lo Swan 45 italiano DSK-COMIFIN ha concluso la Rolex Sydney to Hobart Yacht Race al 12esimo posto in tempo reale (su 79 partiti, di cui 9 ritirati). In tempo compensato IRC, la barca di Danilo Salsi (YC Cortina) è già sin d’ora sicura del successo nella sua classe (la Charlie) e si trova ben piazzata in quella overall. Al monento è accreditata di un quarto posto tra gli yacht già arrivati e di un sesto finale, calcolato sulla proiezione dei tempi stimati d’arrivo (ETA) delle barche ancora in mare. Al momento per la vittoria overall sembra favorito lo S&S 47 australiano Love & War. Il successo in tempo reale è andato per il secondo anno consecutivo al supermaxi Wild Oats XI. Su Dsk-Comifin hanno regatato: Danilo Salsi (timoniere), Andrea Casale (timoniere, randa e team manager), Pietro D’Alì (timoniere, tattico), Andrea Caracci (navigatore), Vittorio Rosso (tailer), Alessandro Franci (tailer), Stefano Gerardi (drizze-prua), Max Cavallo (comandante-prua), Riccardo De Magistris (albero-prua), Saverio Cigliano (prodiere). Si tratta di un risultato eccezionale, al termine di una regata condotta benissimo dall’equipaggio italiano, che ha concluso le 628 miglia da Sydney a Hobart in 3g 11h 35m e 42s.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.