Due Giorni di Regate per i Melges 24 nelle Acque del Garda

In una sede dalle enormi potenzialità e con un’organizzazione in acqua impeccabile, la Fraglia Vela Malcesine ha ospitato la Classe Melges 24 nel primo Trofeo Best Wind. Sedici imbarcazioni al via nei due giorni di regate per un totale di quattro prove con uno scarto. La classifica dice: vittoria di Enrico Sinibaldi su MAS Amantes, secondo gradino del podio per Roby Benamati su G&bl e terzo posto per Cherin alla barra di Se…godemo. Sabato, un’Ora fiacca e dispettosa ha permesso lo svolgimento di una sola prova, per lo più ridotta dal Comitato costretto, già in precedenza, ad annullarne una per assenza di vento. Ha la meglio, con la solita classe, Dodo Gorla su Mini Hotel e un equipaggio totalmente gardesano, fanno da contorno un Omboni all’esordio e Cherin che si conferma. Si dorme un’ora di più e quindi domenica sveglia presto. C’è tutto. Un Peler perfetto intono ai venti nodi attende gli equipaggi. E vederla regatare in queste condizioni è proprio una gran barca! Tra planate e boline tecniche esce vincitore un sorprendente Sinibaldi che, con “pregerie” inaspettate infila un primo, un terzo e un altro primo posto per la soddisfazione di tutto il team composto, per l’occasione, dall’armatore Renato Vallivero, dai fratelli Riccardo e Lorenzo Tonini e da Stefano Bistec Orlandi. Risulta secondo il campione di casa Benamati che, con un OCS, vanifica una significativa ultima prova e la vittoria finale. Terzo il giovane triestino Cherin, con grande soddisfazione di un altro armatore gardesano, Gianni Catalogna. E poi ottimi esordi di timonieri locali che segnano la nascita della Classe sulle acque del Garda e, con un Campione del mondo di queste sponde, non è per niente male. Avanti così, si va lontano…almeno fino a Castelletto.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.