Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

Due Importanti Regate in Calendario a Meta’ sep tembre in Riviera

EUROPA A IMPERIA Imperia sarà teatro, dal 7 al 10 sep tembre, del campionato italiano Europa, classe inserita da Barcellona ’92 nel programma olimpico. La manifestazione, organizzata dal Circolo Velico Imperiese, vedrà più di 50 concorrenti in arrivo da tutta Italia, sia uomini che donne (alle Olimpiadi gareggiano le sole donne). Si tratta di una gara di interesse federale in vista dei futuri appuntamenti internazionali. E’ infatti valida quale selezione ed inserita nel circuito nazionale ranking list. Sabato 7 sono previste le operazioni di stazza, mentre nelle tre successive giornate si svolgeranno – meteo permettendo – sep te regate. In palio il trofeo “Edo Schichter”, in memoria di colui che introdusse anni fa la classe Europa sul territorio nazionale. In palio un unico titolo tricolore. Previsto anche un premio per il primo tra gli juniores. Certa la partecipazione di alcuni liguri, anche se i favori del pronostico vanno ai portacolori di Lombardia, Veneto, Friuli e Calabria. Le imbarcazioni della classe Europa sono monotipi a scafo tondo e deriva mobile. La barca, lunga 3.35 e larga 1.38 m per 60 kg di peso ed una superficie velica di 7.40 mq, fu disegnata dal belga Roland nel 1964. L’equipaggio è composto da una sola persona. Il campionato italiano Europa dovrebbe essere solo l’antipasto per importanti future kermesse organizzate dal Circolo Velico Imperiese: molto ambiziosi sono infatti i programmi del sodalizio presieduto da Riccardo Guatelli. L’EQUIPE A DIANO MARINA A Diano Marina, dal 10 al 13 sep tembre, andrà in scena il campionato nazionale della classe “L’Equipe”, organizzato dal Club del Mare. Annunciata la presenza di oltre 60 equipaggi italiani (ciascuno composto da due persone, di età compresa tra i 12 ed i 15 anni) e probabilmente di un folto gruppo di atleti spagnoli (fuori classifica), con la seguito un elevato numero di tecnici, accompagnatori e familiari. Martedì 10 si terranno le operazioni di stazza, mentre da mercoledi’ 11 a venerdi’ 13 avranno luogo le regate valide per il successo finale. Gli equipaggi giungeranno a Diano Marina già nel precedente week-end, essendo previsto per tutti i partecipanti un raduno interzonale di tre giorni, sotto la guida del tecnico federale Beppe Devoti. Tre sono le “coppie” del Club del Mare in gara: Agostino Amoretti-Demetrio Manes, Alberto Mellano-Niccolo’ Trivellini e Alessandro Sasso-Luca Drago. Le speranze del club presieduto da Roberto Negri sono soprattutto affidate a Amoretti-Manes, già secondi nel campionato invernale di Genova e ad un passo dalla convocazione per gli Europei. L’ultimo test di allenameno in vista del campionato nazionale è fissato a Ostia dal 26 al 30 agosto con la Coppa Primavela. L’Equipe è una barca monotipo, progettata dall’architetto francese Marc Laurent. Prende il nome dal quotidiano francese che lancio’ un concorso per individuare un’imbarcazione che consentisse ai giovani l’approccio all’attivits’ su classe doppia. E’ dal ’92 che si svolgono competizioni di questa classe in Italia. Il Club del Mare, premiato di recente con la Stella d’argento dal Coni per i 50 anni di attività, è giornalmente impegnato presso la propria struttura di zona Sant’Anna nell’organizzazione di corsi vela (oltre 1.000 ore all’anno). L’atleta di maggior spicco lanciato dal Club del Mare è Diego Negri, attualmente uno degli atleti azzurri più quotati a livello internazionale. Entrambe le manifestazioni, inserite nel programma degli eventi collaterali delle “Vele d’epoca di Imperia Trofeo Prada”, oltre che rappresentare un importante evento agonitico, rivestono particolare rilevanza a livello turistico.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.