E’ Italiano il Podio Europeo 0/350 di Auronzo

Luigi Colombi mette le ali ed è Campione Continentale 2001 Argento e bronzo a Rossi e Gialdini AURONZO: Si è vestito dei colori nazionali il podio del Campionato Europeo Inshore della classe 0/350 disputato oggi ad Auronzo del Cadore. Il programma del campionato europeo prevedeva la disputa di 4 manches e la possibilità di scartarne una, condizione questa risultata favorevole al campione mondiale 0/350 del 2001 Luigi Colombi ed al campione europeo uscente Stefano Gialdini costretti ad interrompere la prima manche per una rottura al motore. Giuseppe Rossi, vice campione del mondo 0/350, rimasto solo, si è fatto largo tra i 14 partecipanti provenienti da 8 nazioni europee per difendere la testa della corsa. Colombi e Gialdini sono rientrati nella 2^ manche ed insieme a Rossi non hanno pi interrotto il sogno di conquista. I tre campioni non hanno lasciato spazio agli avversari; il 1°, il 2° ed il 3° posto delle manches successive sono stati metodicamente conquistati dai tre piloti azzurri che nell’ordine si sono cos” piazzati: 1° Luigi Colombi, 2° Giuseppe Rossi, 3° Stefano Gialdini. Naturalmente grandi feste per il campionissimo Colombi che appena una sep timana fa aveva conquistato il titolo mondiale della 0/250 e in questa stagione ha giˆ vinto il titolo mondiale della 0/350. Il 22enne piacentino pu˜ davvero considerarsi il talento pi esplosivo della motonautica degli ultimi 2 anni. Onori e meriti anche a Giuseppe Rossi che aveva vinto il mondiale della 0/350 nel 2000 e che festeggia oggi un bell’argento. Applausi convinti anche all’emiliano Stefano Gialdini che da Campione uscente ha dovuto cedere lo scettro al ragazzino terribile. Forti apprensioni durante la 2^ gara di Campionato Italiano OSY 400 disputata nel pomeriggio di oggi per la caduta in acqua del pilota Massimiliano Cremona mentre era impegnato in una virata. Superato lo spavento forti preoccupazioni ha destato Il looping subito da Davide Bacchiega che ha riportato piccole escoriazioni alla mano sinistra. L’ordine d’arrivo vede al 1° posto della 1^ gara Cremona Massimiliano, Politi Michelangelo al 1° posto della 2^ gara. Nella prova di Campionato Italiano della F 1000 international Pasquale Pagano ha difeso il 1° posto della classifica davanti a Leo Bonelli. La classifica della T 3000 assegna il 1° posto della 1 ^ e 2^ gara rispettivamente a Stefano Malavasi e Loi Marco. E’ di Ettore Soldi invece Il 1° posto nella classica della prova unica di Campionato Italiano F3 federale.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.