Eletto il nuovo consiglio direttivo dell’AS.PRO.NA.DI.

Eletto il nuovo consiglio direttivo dell’AS.PRO.NA.DI. – anno 2014/15 (Associazione Progettisti Nautica Diporto) Nonostante la tempesta che ha investito il sep tore, l’AS.PRO.NA.DI. – (Associazione Progettisti Nautica Diporto) mantiene ferma la rotta. Infatti il 20 gennaio 2014 si è tenuto il primo consiglio direttivo dei componenti eletti il 27 novembre 2013, per il biennio 2014/2015, nella prestigiosa sede della facoltà di ingegneria dell’ Università di Bologna dove si sono tenute le elezioni dei dirigenti dell’ associazione che proprio in questo periodo compie i suoi primi 40 anni. l’Associazione ha lo scopo di promuovere la pratica della professione in Italia, favorendo lo scambio di informazione fra colleghi, incoraggiando la formazione, la ricerca e l’innovazione rappresentando la categoria di fronte a enti o istituzioni che operano in sep tori collegati. Costituita a Genova il 23 ottobre 1973, nel 1983 ha ottenuto il riconoscimento del Ministero della Marina Mercantile di concerto con il Ministero dei Trasporti, nel 2013 l’associazione ha riottenuto dal Ministero un documento dove si evidenzia l’importanza dell’associazione per il sep tore. Dal 1984 fa parte del “Comitato Tecnico Gruppo Esperti per la nautica da diporto in seno al Registro Italiano Navale e dall’ottobre 1986 è presenti nella Commissione Ministeriale per la revisione della Normativa sulla Nautica da diporto in seno ad UNI. Tra gli iscritti vi sono molti professionisti del sep tore: progettisti, designer, consulenti, architetti e molti di loro sono delle importanti firme Italiane. Vi sono anche Professori di ruolo sia di corsi di Master in ambito nautico, che presso le le Facoltà di Ingegneria ed Architettura, delle maggiori Università Italiane. A presiederla è stato confermato nuovamente l’ing. Giovanni Ceccarelli notissima figura del mondo navale nonché figlio del recentemente scomparso Epaminonda, socio fondatore dell’associazione ed anche lui illustre past-presidente dell’ AS.PRO.NA.DI. Sostanzialmente confermato nel cd di gennaio 2014 il Consiglio direttivo che vede come vicepresidente il prof. Ing Giovanni Grasso, segretario generale l’arch. Franco Gnessi, vicesegretario generale l’arch. Francesco Baratta, tesoriere PierPaolo De Cesari, responsabile della comunicazione l’arch. Francesco Baratta, consiglieri: Marco Cobau ,Benedetto Inzerillo , Francesco Prinzivalli, Davide Tagliapietra. Sono risultati eletti al collegio dei Sindaci: Aldo Gatti, Andrea Petragnani, Marco Baldan mentre al collegio dei Probiviri: Sergio Abrami, Roberto Nicolucci, Andrea Vallicelli. Nel corso dell’assemblea su proposta del presidente Ceccarelli sono stati nominati quali soci onorari i soci Giorgio Barilani, Sergio Abrami, Enrico Contreas e Aldo Gatti per gli alti meriti nel mondo della nautica e il grande apporto che hanno dato negli anni all’ As.pro.na.di. Successivamente alle elezioni si è tenuto il convegno dal titolo “IL DESIGN E LO STILE ITALIANO UN VALORE OLTRE LA CRISI, INCONTRO CON I PROTAGONISTI” con moderatore Antonio Vettese (che è stato per 20 anni il direttore di Vela e Motore) e partecipazione di esponenti della progettazione e del mondo accademico che in un interessate dibattito hanno evidenziato la figura del progettista nautico e del design. Sono intervenuti il prof. ing Gianni Caligiana direttore DIN, il prof. Flaviano Celaschi coordinatore del corso di laurea in design del prodotto industriale, il prof. Ing. Alfredo Liverani (Università di Bologna), il prof. Ing. Giovanni Maria Grasso (Università di Catania), l’ ing. Giovanni Ceccarelli, l’ arch. Franco Gnessi, l’ ing. Davide Tagliapietra, l’ arch. Umberto Felci, l’ arch. Tommaso Spadolini,e il prof. arch. Andrea Vallicelli.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.