Ellen Macarthur Dopo un Altro Giorno Difficile

Riportiamo di seguito le parole di Ellen Mac Arthur, skipper di “Kingfisher” impegnata nella Vendee Globe. “Le ultime 24 ore sono state abbastanza dure per me, il vento cambiava continuamente direzione, non rimaneva costante per più di mezz’ora. Sono passata rapidamente dall’avere il genoa completamente aperto con una brezza di 19 nodi a surfare sulle onde con un vento di 32 nodi e un gran disordine sia in coperta sia sotto. Sono uscita con la cerata sopra i pantaloni corti dopo circa venti minuti, mi sono bagnata con l’acqua dell’Oceano e mi sono rimessa nel mio sacco a pelo. Dopo questa parentesi ho cominciato a cambiare continuamente l’assetto del piano velico, prima una mano di terzaroli alla randa, poi due, poi nulla, poi di nuovo una, il genoa su poi giù, insomma, non ho avuto pace. Una piccola depressione si è formata a Ovest della mia posizione ed è previsto che esca da Sud abbastanza rapidamente facendo girare il vento da SW a NW e poi a Ovest, credo che questa situazione porterà un bel po’ di lavoro. L’Oceano del Sud è unico, quando non hai nulla da fare improvvisamente ti trovi impegnatissimo. Sono molto felice di trovarmi nell’Oceano Atlantico.”

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.