bannermercury

Eric Bompard Cashmere, Nuovo Partner per Tre Anni e una Nuova Rotta per la Solitaire 2011

La Solitaire du Figaro ha annunciato la nuova rotta dell’edizione 2011 oggi, venerdì 3 dicembre nell’ambito del Salone Nautico di Parigi. Un programma che per la prima volta toccherà quattro località francesi e una straniera. Durante la presentazione è anche stato confermato l’impegno di Eric Bompard Cashmere come main partner per le prossime tre edizioni. Eric Bompard Cashmere, main partner Eric Bompard, CEO di Eric Bompard Cashmere e Francis Morel, direttore generale del Gruppo Figaro si sono detti entusiasti dell’accordo. “Siamo molto felici che Eric Bompard Cashmere confermi il suo impegno a fianco del Gruppo Figaro diventando, oltre a un inserzionista fedele, anche il main partner della Solitaire. Sarà un orgoglio poter essere i portacolori del nuovo sponsor nell’estate del 2011” ha dichiarato Francis Morel. “Dopo la fantastica stagione con La Solitaire ad agosto con la barca che porta il nostro nome, abbiamo studiato con cura la proposta di diventare partner della regata per il prossimi tre anni., Abbiamo accettato questa joint adventure con grande entusiasmo perchè condividiamo gli stessi valori.” Ha detto Monsieur Eric Bompard. Una rotta decisamente interessante I solitari affronteranno 1.695 miglia di navigazione nel tradizionale formato con quattro tappe su una rotta molto sep tentrionale, fra il 46mo e il 53mo parallelo. Si ritorna alle origini in questa edizione della La Solitaire du Figaro visto che saranno la località di Perros-Guirec e la Bretagna a inaugurare la manifestazione, dal 23 al 31 luglio la cittadina balneare si preparerà ad accogliere festosamente i partecipanti. Il 31 luglio gli skipper affronteranno le 320 miglia verso Caen. Sebbene siano solo 160 le miglia che separano le due località, il percorso non è su rotta diretta ma correrà lungo la costa britannica prima di scendere verso la baia di Seine. Centro principale della bassa Normandia, Caen ospiterà i partecipanti nel porto dove sarà anche il race village, in una posizione ideale vicino al centro città, che certo richiamerà un gran numero di appassionati nel corso della sep timana. Dopo il meritato riposo, la flotta ripartirà il 7 agosto per la seconda tappa: 470 miglia fino a Dùn Laoghaire in Irlanda. Dopo aver lasciato la baia di Seine, a una distanza di circa 40 miglia, il primo ostacolo sarà rappresentato dal passaggio della punta di Barfleur. La rotta quindi sarà abbastanza costiera visto che i solitari navigheranno lungo il Cotentin fino al capo della Hague prima di dirigersi verso le Isole della Manica. Le isole di Aurigny, Herm e Guernsey dovranno essere lasciate a destra. Saranno poi 120 le miglia di mare da percorrere per attraversare la Manica fino a Land’s End. L’ultimo terzo della tappa è quasi per rotta nord, 190 miglia fino al porto di Dùn Laoghaire a sud-est di Dublino. L’Irlanda sarà l’unico paese straniero dove farà scalo l’edizione 2011 de La Solitaire, una novità per i velisti che certamente apprezzeranno il fascino del traguardo posizionato nel magnifico porto di Dublino e il caldo benvenuto da parte del National Yacht Club. Dopo alcuni giorni per ricaricare le batterie, gli skipper il 14 agosto metteranno la prua verso la Vandea e la leggendaria Les Sables d’Olonne. La terza tappa è di 475 miglia, una navigazione verso sud di 300 verso la punta della Bretagna, con la boa di Grand Basse de Portsall a fare da ingresso del tratto costiero in cui si dovrà lasciare Ushant a destra. Gli skipper potranno poi scegliere la rotta migliore per raggiungere la Bretagna meridionale e la Vandea. Nel 2007 la località di Les Sables ha celebrato la vittoria di Michel Desjoyeaux e, dal quel momento, la città è rimasta fortemente legata al mondo della vela, sempre pronta ad accogliere velisti di ogni tipo, e in particolar modo gli skipper del Vendée Globe. Senza dubbio gli abitanti della città stanno preparando un’accoglienza degna anche per i Figaristi. A conclusione della 42ma edizione, la quarta tappa di 430 miglia, da Les Sables d’Olonne a Dieppe, che sarà decisiva per la classifica finale. Contrariamente alle prime tre questa sarà una frazione totalmente inshore, con le isole d’Yeu, Belle Île e Ushant da lasciare a sinistra. La seconda parte sarà libera da ostacoli e passaggi obbligati, salvo l’isola di Aurigny, da lasciare a sinistra prima di raggiungere le insidiose correnti di Blanchard all’ingresso del Cotentin. Le ultime miglia dal capo di Antifer rappresenteranno l’ultimo sforzo per gli skipper. La tappa conclusiva, benché costiera, non sarà certo priva di sorprese. L’arrivo nella costa sep tentrionale della Normandia è previsto per il 24 agosto, giorno in cui gli abitanti di Dieppe saranno pronti ad accogliere la flotta con un ricco programma di eventi, fra cui la tradizionale parata conclusiva di domenica 28 agosto. “L’edizione 2011 si presenta particolarmente selettiva, con sole quattro tappe ma ricche di insidie e, nel corso di tutta la navigazione gli skipper dovranno fare I conti con una serie di ostacoli vicini a terra. Per mettere in campo una buona prestazione i solitari dovranno dare il loro meglio.” Ha commentato il direttore di corsa Jacques Caraës. Perros-Guirec, Caen, Dùn Laoghaire, Les Sables-d’Olonne, e Dieppe, cinque città per una edizione innovativa della Solitaire, che come di consueto, si annuncia come uno degli eventi velici della stagione 2011. Programma de La Solitaire du Figaro 2011 PERROS GUIREC Apertura del villaggio: sabato 23 luglio Prologo Eric Bompard: venerdì 29 luglio Partenza della prima tappa: domenica 31 luglio 1972, 1973, 1974: città di partenza 1975: Stop-over, vittoria di tappa di Guy Cornou 1976: Stop-over, vittoria di tappa di Guy Cornou 1977, 1978, 1980, 1981,1983, 1986, 1987, 1989, 1996, 2005: città di partenza CAEN (320 miglia) Arrivo previsto delle barche: martedì 2 agosto Partenza della seconda tappa: domenica 7 agosto 2004, 2007: città di partenza DUN LOAGHAIRE (470 miglia) Arrivo previsto delle barche: mercoledì 10 agosto Partenza della terza tappa: domenica 14 agosto LES SABLES D’OLONNE (475 miglia) Arrivo previsto delle barche: mercoledì 17 agosto Partenza della quarta tappa: domenica 21 agosto 1979, 2003: città di partenza 1980: Stop-over, vittoria di tappa di Patrick Morvan 2002: Stop-over, vittoria di tappa di Sébastien Audigane 2007: città d’arrivo, vittoria di tappa di Frédéric Duthil DIEPPE (430 miglia) Arrivo previsto delle barche: mercoled’ 24 agosto Regata conclusiva: domenica 28 agosto 2009: Città d’arrivo, vittoria di tappa di Antoine Koch www.lasolitaire.com

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.