Farr 40: Tutti Contro Mascalzone Latino in Costa Smeralda

A Porto Cervo da domani la terza tappa del Circuito Europeo: Onorato leader in classifica Si alza il sipario sulla Sardegna dove il “circus” dei Farr40 arriva per la terza tappa del Circuito Europeo. Nelle acque di Porto Cervo, tra le suggestioni e le bellezze della Costa Smeralda, gli scafi progettati da Bruce Farr tornano a darsi battaglia dopo gli appuntamenti a Saint Tropez e Capri. Comincia oggi il programma di regate che per tre giorni, fino a sabato, con l’ospitalità  dello Yacht Club Costa Smeralda, vedrà impegnati gli equipaggi della flotta Farr40. Sul tradizionale percorso a bastone davanti a Porto Cervo, nelle acque dove il maestrale la fa da padrone mettendo a dura prova scafi e uomini, Mascalzone Latino dovrà difendere il primato provvisorio conquistato con la vittoria a Capri e il secondo posto a Saint Tropez. A quanto pare l’armatore napoletano in questa occasione dovrà fare a meno di Russel Coutts, il fuoriclasse ingaggiato per la stagione dei Farr40. Al suo posto come tattico l’abituale compagno di pozzetto, il britannico Adrian Stead, ottimo velista che conferma la solidità e la qualità tecnica dei Mascalzoni. Ricca e agguerrita la concorrenza dietro allo scafo napoletano, a cominciare da TWT di Marco Rodolfi e Joe Fly di Giovanni Maspero, armatori italiani che oltre a tallonare Onorato nella classifica provvisoria del circuito europeo gli hanno dato parecchio filo da torcere nei primi due appuntamenti del circuito. Senza dimenticare Nerone di Massimo Mezzaroma e Antonio Sodo Migliori, quarti in classifica e vincitori a Saint Tropez e rinforzati in questa tappa dal neozelandese Hamish Pepper che si alternerà come tattico con Lorenzo Bressani. Oppure i tedeschi di Struntje Light che a Capri hanno impegnato fino all’ultimo Mascalzone. E Calvi di Carlo Alberini, l’imprenditore pesarese che al secondo anno tra i Farr40 ricopre il doppio ruolo di armatore e presidente della classe. A Porto Cervo tra l’altro farà il suo debutto stagionale Fiamma di Alessandro Barnaba, protagonista nelle regate Acura a Key West e Miami, preparatorie del mondiale in programma a Newport in sep tembre. Nel pozzetto di Barnaba tra gli altri, come tattico, Tommaso Chieffi che è attualmente impegnato in Coppa America con +  39, insieme a Paolo Cian che anche a Porto Cervo guiderà la matricola Enfant Terrible. A conferma del fatto che i Farr40 non hanno poi molto da invidiare alle più titolate barche in gara attualmente nelle acque di Valencia. In tarda mattinata odierna il via delle prime regate, il programma ne prevede tre al giorno, con la conclusione prevista sabato con le premiazioni di rito per i vincitori. A seguire, nelle stesse acque di Porto Cervo altri due appuntamenti velistici di altissimo livello: la Sardinia Rolex Cup (5-11 giugno) e l’Audi Invitational (13-16). Entry list terza tappa del Circuito Europeo Farr40                           Calvi                                              Carlo Alberini Cannonbal Madina                    Dario Ferrari Enfant Terribile                          Gianluigi Serena Fiamma                                        Alessandro Barnaba                                                        Joe Fly                                         Giovanni Maspero   La Marachella                             Sandro Pantaleo    Mascalzone                                 Vincenzo Onorato Mukka Express                           Manfredo Toninelli Nanoq                                           Principe Federico di Danimarca      Nerone                                          Massimo Mezzaroma   Struntje Light                              Wolfgang Schaefer      TWT                                               Marco Rodolfi          

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.