Favini Vince a Torbole

GRANDE FINALE DI STAGIONE PER IL CIRCOLO VELA TORBOLE CON LA COPPA D’AUTUNNO PER LA CLASSE UFO 22 Vittoria a Flavio Favini, già tattico di Mascalzone Latino. Secondo a pari punti il veneto Valerio Brighenti. TORBOLE. Chiusura alla grande per il Circolo Vela Torbole con la Coppa d’Autunno riservata all’Ufetto 22, uno dei più performanti monotipi dell’ultima generazione. Dopo 4 bellissime regate, tutte caratterizzate da venti medio forti in uno scenario tipicamente invernale, la vittoria è andata al verbanese Flavio Favini, già mondiale in varie classi e con il monotipo Melges 24. Il suo equipaggio era composto da Alberto Prestinoni ed Enrico Negri, nomi storici della vela del lago Maggiore, in particolare dell’Associazione Velica Alto Verbano di Luino. Favini ha chiuso a pari punti (ma ha vinto grazie al risultato nell’ultima prova) contro i regolarissimi skipper del Circolo Nautico di Brenzone comandati dal valido Valerio Brighenti con alle manovre Carlo Zermini ed Andrea Bissoli, finiti secondi. In terza posizione sono finiti i gardesani, di sponda lombarda, Beppe Cavalli, Carlino Fracassoli e Diego Franchini, portacolori del Circolo Vela Gargnano. Quarto ha chiuso lo skipper di casa Claudio Dutto, equipaggio Giorgio Tavernini ed Enzo Feltrinelli, portacolori del team “Golf Paradiso del Garda”, vittime di una squalifica nella seconda regata quando avevano vinto davanti a tutti. La quinta posizione va all’equipaggio del Vela Club di Campione del Garda composto dal campione dei Contender Giovanni Bonzio, Roberto Lorenzi e Stefano Lagi. Sesta piazza per il salodiano Giorgio Zorzi con Miriam Bettinzoli e Michele Zorzi per i colori della Canottieri Garda di Salò, sep timo lo skipper trentino Gianni De Biasi, anche lui vittima di una squalifica che precede altri due alfieri della Fraglia Vela: Marco Antoniazzi e Christain Miorelli con 10′ Ennio Cozzolotto della Fraglia di Peschiera del Garda. Per l’Ufetto è stato un vero campionato nazionale d’autunno, al termine di una stagione che l’ha visto protagonista su mari e laghi di tutta Europa. Chiusura d’annata anche per il Circolo Vela Torbole del presidente Emilio Munari e la sua vice Sara Cainelli, che quest’anno, in occasione dei suoi primi 40 anni, ha proppsto ben due Campionati mondiali (5.5 metri e B 14) e l’anteprima dell’Olimpiade di Atene del Campionato d’Europa del 49er.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.