Flying Dutchman Eurocup 2006

Dopo due prove i germanici Schwarz-Kirst sono al comando della classifica provvisoria della manifestazione. Gli azzurri Cipriani-Morelli incalzano al terzo posto, oggi si tenta di portare a termine almeno tre regate. Riva del Garda, venerdì 1 sep tembre 2006 – La prima giornata della Flying Dutchmann Eurocup si è chiusa ieri sera alle 18 con due regate valide portate a termine. Peccato perché il Comitato ne voleva chiudere almeno tre (sette le prove totali previste dal Bando), lasciando disputare la prima con vento da nord, il Pelèr, in attesa dell’Ora. Arrivata, poi, ma non sufficiente per una terza prova che è stata inutilmente attesa. E così in testa alla classifica provvisoria si sono attestati grazie ad un primo ed un secondo posto i germanici Schwarz-Kirst, seguiti dall’equipaggio spagnolo del timoniere Carlos Beltri e del prodiere Cayuela, mentre gli alfieri azzurri gardesani Cipriani-Morelli (Fraglia Vela Peschiera e Circolo Vela Torbole) si sono piazzati al terzo posto. Un secondo posto nella prima prova ed un quinto nella seconda il loro risultato di giornata, ma oggi ci sarà da credere che, se l’Ora soffierà gagliarda, i due “vecchi marpioni” della vela locale scaleranno qualche posizione in classifica. Domani sarà la giornata finale, al termine della quale si svolgeranno le premiazioni in Terrazza Fraglia. Biasi Leopoldo Federico (C.V.Torbole) e Biasi Francesco (F.V.Malcesine) sono 19°, Alberto Barenghi-Lorenzo Vergani (Centro Vela Dervio) 21° e Pieri (C.N. Brenzone) – Piccoli (Y.C. Acquafresca) 23°.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.