Forza Italia!

La 16ima edizione del Farr 40 World Championship Rolex, ospitata dal New York Yacht Club (NYYC) a Newport, RI, USA, è stata come previsto molto appassionante e intensa si è conclusa oggi dopo quattro giorni di regata e dieci prove su brevi percorsi a bastone. Alberto Rossi e il suo equipaggio tutto italiano di Enfant Terrible sono stati coronati Campioni Mondiali Rolex Farr 40 tra quindici equipaggi provenienti da otto nazioni – Australia, Danimarca, Germania, Italia, Monaco, Messico, Turchia e USA. Il titolo è stato conquistato nell’ultimo lato della prova conclusiva. La vittoria italiana è stata molto combattuta e meritata: Enfant Terrible è finito a pari punti con Nightshift di Kevin McNeil (USA), ma gli italiani si sono guadagnati l’ambito titolo grazie alle tre vittorie di giornata accumulate nella sep timana. Barking Mad di Jim Richardson, tre volte vincitore del Campionato del Mondo e leader del circuito internazionale Farr 40, ha finito terzo a tre punti dal primo. Il campione in carica, Flash Gordon 6 (USA) dell’architetto Helmut Jahn, è arrivato quarto, 13 punti dietro il suo rivale americano. “E’ stata una sep timana molto impegnativa perché abbiamo dovuto rincorrere un titolo che volevamo e per il quale abbiamo lavorato tutto l’anno,” ha commentato felicissimo Alberto Rossi appena sbarcato da Enfant Terrible. “La prima giornata è stata molto grigia, poi è stata un’ascesa continua.” Il tattico Vasco Vascotto ha aggiunto: “Siamo partiti con qualche punto di ritardo dovuto se non altro al tuffo che ho fatto nella prima prova, quando abbiamo perso quei quattro punti che servivano forse per essere un po’ più tranquilli oggi, ma fa niente, siamo entusiasti e contenti.” Vascotto era caduto in mare per via della rottura di una draglia, ma l’equipaggio è riuscito a mantenere la concentrazione, come ha spiegato Rossi: “Il mio equipaggio è stato eccezionale, non ha mollato nemmeno un attimo neanche nei momenti difficili.” L’ultimo giorno del campionato è stato molto stressante per tutti – soprattutto per Rossi e Vascotto, che dovevano guadagnare quattro punti per superare Nightshift, primo in classifica con solo due prove dalla fine. Riguardo alla strategia adottata, Rossi ha commentato: “La giornata di oggi ci ha visto con due approcci completamente differenti, nella prima regata dovevamo vincere e quindi abbiamo ingaggiato Nightshift in un bel match race e ne siamo usciti molto bene. Nella seconda, avendolo superato di due punti, siamo stati un po’ più conservativi. L’arrivo è stato spettacolare, da fotofinish, con tre barche insieme sull’arrivo. Il risultato finale a pari punti conferma l’eccezionale livello della classe Farr 40.” Cosa c’è nel futuro di Rossi ed Enfant Terrible? “Mi piace la barca, mi piacciono gli armatori, mi piace tutto di questa classe! Starò sicuramente molto vicino al Farr 40.” Questa è la terza volta che Newport ospita il Campionato Mondiale Rolex Farr 40 World e tutti sono rimasti entusiasti del luogo, dell’ospitalità’ del New York Yacht Club e del campo di regata. “Le condizioni sono state fantastiche e impegnative. Abbiamo avuto un po’ di tutto – aria leggera, vento forte, nebbia, pioggia, sole. Newport mi piace moltissimo, ho regatato qui molte volte. Il Farr 40 porta bene, Newport porta bene e ora andiamo a festeggiare con gli altri ragazzi,” ha commentato Vascotto, che si merita di celebrare la sua terza vittoria da tattico al mondiale Farr 40, avendo già vinto nel 2003 e 2010 con Nerone. Finire secondi al Rolex Farr 40 World Championship è un’impresa straordinaria, considerando il livello della concorrenza e il parterre di tattici e velisti di fama mondiale, professionisti e dilettanti. Tuttavia, arrivare secondi a pari punti è chiaramente una delusione. Con vero spirito sportivo, Kevin McNeil, armatore di Nightshift, si è subito congratulato con gli italiani e lodato il suo equipaggio: “Siamo molto felici per loro [gli italiani], hanno regatato bene. Abbiamo avuto una bellissima sep timana, la mia squadra ha fatto un lavoro fantastico e Newport, come sempre, è stata magnifica.” Lo statunitense Andy Horton, tattico di Nightshift e velista olimpico e di Coppa America, ha riassunto alla perfezione l’essenza della classe Farr 40: “Un mondiale che si vince negli ultimi due metri dell’ultimo lato dell’ultima prova è semplicemente incredibile – così sono le regate con i Farr 40.” Il Campionato Mondiale Rolex Farr 40 2013 si è concluso con festeggiamenti nella splendida club house del New York Yacht Club affacciata sulla baia di Newport. Alberto Rossi è stato premiato con il trofeo mondiale e uno speciale orologio Rolex Yacht-Master, in riconoscimento della precisione in mare di Enfant Terrible. La prossima edizione del Campionato Mondiale Rolex Farr 40 si svolgerà presso il San Francis Yacht Club di San Francisco, USA, dal 17 al 20 sep tembre 2014. Risultati Rolex Farr 40 World Championship 2013 Luogo, Yacht, Armatore/Skipper, Nazione, Risultati; Punti totali 1. Enfant Terrible, Alberto Rossi, ITA, 5-5-8-3-1-1-2-5-1-10; 41 2. Nightshift, Kevin McNeil, USA, 2-8-3-1-2-2-5-3-7-8; 41 3. Barking Mad, James Richardson, USA, 4-3-6-2-6-9-1-1-11-1; 44 4. Flash Gordon 6, Helmut Jahn, USA, 7-2-2-9-8-6-13-4-4-2; 57 5. Charisma, Nico Poons, MON, 1-1-1-11-9-16/DSQ-4-2-10-5; 60 6. Asterisk Uno, Hasip Gencer, TUR, 9-7-4-4-4-5-14-9-3-11; 70 7. Nanoq, HRH Prince Frederik, DEN, 6-6-7-14-7-4-9-6-5-6; 70 8. PLENTY, Alexander Roepers, USA, 3-9-12-13-5-11-3-11-2-3; 72 9. Struntje light, Wolfgang Schaefer, GER, 13-10-5-5-3-13-7-8-9-9; 82 10. Transfusion, Guido Belgiorno-Nettis, AUS, 11-4-11-7-11-10-6-7-12-4; 83 11. Groovederci, John Demourkas, USA, 12-15-13-8-12-3-8-12-8-7; 98 12. Endorphin, Erik Wulff, USA, 8-12-9-12-13-7-11-10-6-13; 101 13. Flojito y Cooperando, Bernard Minkow/Julian Fernandez, MEX, 15-11-15-6-14-12-10-13-15-12; 123 14. White Knight, Zoltan Katinsky, USA, 10-14-14-10-10-14-12-14-13-14; 125 15. Oakcliff Racing, sep h Cooley, USA, 14-13-10-15-15-8-15-15-14-15; 134 Per maggiori informazioni sui Rolex Farr 40 Worlds 2013 siete pregati di visitare il sito www.farr40worlds.com

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.