Garda Trentino Olympic Week

Prima tappa sul Garda Trentino dell’Eurosaf Champions Sailing Cup: dal 7 all’11 maggio di scena la vela olimpica internazionale. Quasi 50 paesi presenti alla Garda Trentino Olympic Week organizzata da Vela Garda Trentino, i circoli velici consorziati per eventi di massimo livello: Fraglia Vela Riva, Lega Navale di Riva, Circolo Surf Torbole, Circolo Vela Arco e Fraglia Vela Malcesine. Ultimo giorno in diretta web-live streaming. Finita la Coppa del Mondo di Hyeres la vela olimpica si sposta nella seconda sep timana di maggio, dal 7 all’11, sull’Alto lago di Garda per la prima delle cinque tappe dell’Eurosaf Champions Sailing Cup. Unico appuntamento olimpico italiano, la Garda Trentino Olympic Week, impegnerà nei circoli consorziati in Vela Garda Trentino alcuni dei migliori atleti che si stanno preparando con un solo obbiettivo: Rio 2016. Dopo la sep timana mondiale della Vela Giovanile disputata nella sep timana di Pasqua, ora gli sforzi organizzativi di Vela Garda Trentino sono proiettati all’eccellenza della vela, che per tutti rimane quella a 5 cerchi. Le classi doppie 470 Maschile e femminile e 49er (M) e 49er FX (F) avranno base logistica alla Fraglia Vela Riva con il supporto anche della Lega Navale Italiana di Riva, i Laser standard (M) e Radial (F) saranno al Circolo Vela Arco, le tavole RS:X al Circolo Surf Torbole, il doppio misto Nacra 17 e la vela paralimpica con le classi 2.4, Skud e Sonar, alla Fraglia Vela Malcesine. Purtroppo annullate le regate della classe Finn, per concomitanza con il Campionato Europeo di classe. Previste sul Garda Trentino circa 300 imbarcazioni con oltre 450 atleti provenienti da ben 48 nazioni, tra cui Argentina, Australia, Brasile, Cile, Nuova Zelanda, India, Uruguay per citare le più lontane. Non mancheranno equipaggi freschi di medaglia all’ultima World Cup disputata a Hyeres, come il neo-zelandese Andy Maloney nei Laser Standard, e l’olimpionico, nonchè campione del mondo in carica Laser e leggenda della vela olimpica Robert Scheidt, che sul Garda è di casa. Nell’acrobatico 49er, in cui spicca la presenza del trentino Ruggero Tita, ci saranno anche gli irlandesi Seaton-Mcgovern, argento all’ultima Coppa del Mondo, mentre tra le femmine del 49er FX le azzurre Giulia Conti e Francesca Clapcich cercano il riscatto. Idoli di casa a Malcesine Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri, che nello spettacolare catamarano Nacra 17, arrivano alla Garda Trentino Olympic Week con ben due medaglie conquistate in World Cup: il fresco oro di Hyéres e l’argento a Palma del Maiorca hanno confermato l’equipaggio italiano, tra i più forti della nuovissima specialità, per la prima volta olimpica. ww.velagardatrentino.com Regatta reportage: https:/www.facebook.com/pages/Vela-Garda-Trentino/148404798671712?ref=hl

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.