Genova Postel Elsag Recupera, Ma Non Abbastanza per un Buon Risultato

Ottavi al cancello della Castellamare di Stabia – Messina, che per tutti gli equipaggi si chiude qui per il poco vento. Si chiude a Capo Cirella la “Castellamare di Stabia – Messina”, regata da 155 miglia, minacciata ancor prima di iniziare per le previsioni di poco vento. E si chiude con un ottavo posto per l’equipaggio di Ciccio Rossi, che ha faticato non poco per recuperare le posizioni perse a causa di un vento tanto leggero, quanto poco stabile, che ha costretto gli equipaggi a modificare più volte la tattica della regata. Genova Postel Elsag si è trovata a un certo punto della prova in grande difficoltà, molto indietro rispetto agli avversari; perciò ha deciso di optare per un lungo bordo al largo, distante rispetto al resto della flotta, che si è rivelato buono, in quanto ha fatto procedere l’imbarcazione con una velocità maggiore rispetto al resto della flotta. Poi un altro salto di vento ha compromesso il totale recupero di posizioni e al cancello di Capo Cirella, Ciccio Rossi e i suoi sono passati ottavi. A questo punto, visto che non vi era possibilità di arrivare a Messina entro il tempo massimo stabilito, tutti gli equipaggi hanno acceso il motore e la prova è stata considerata terminata al limite di “sicurezza” rappresentato proprio dal cancello, escamotage che si usa al Giro Italia Vela, per non compromettere il risultato, qualora vi siano condizioni meteo sfavorevoli. L’arrivo di Genova Postel Elsag a Messina è previsto per domani mattina, mentre la regata costiera si terrà sabato, concedendo a tutti gli equipaggi una giornata di riposo.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.