Giornata Difficile per Mascalzone Latino

Al comando, a sorpresa, un team italiano: Bombarda di Andrea Pozzi Newport R.I., 28 sep tembre 2012 La terza giornata del Campionato del Mondo Melges 32 di Newport è stata la peggiore sino ad ora per Mascalzone Latino, il team di Vincenzo Onorato venuto negli States come l’equipaggio europeo più in forma del momento, leader dell’Audi Sailing Series e vincitore del titolo europeo. Due volte su tre, nelle tre prove disputate, i Mascalzoni non sono nuovamente riusciti a partire, vero tallone d’Achille di tutta la sep timana, e hanno rimbalzato per il campo di regata, sbagliando più volte anche nelle scelte tattiche. Tutto si può dire tranne che Onorato e i suoi non abbiano dimostrato di essere una delle barche più veloci nelle andature di bolina e quindi grande rammarico per essere così attardati in classifica generale. Due diciannovesimi posti ed un sep timo nella regata conclusiva, l’unica in cui Mascalzone Latino è riuscito a partire, valgono in questo momento l’undicesima posizione in classifica generale, con un distacco molto importante dai primi cinque, che sono raccolti in un fazzoletto di soli tre punti. Le singole prove della giornata sono andate ad un consistente e concreto Samba Pa Tì, la seconda e la terza, mentre la prima è stata vinta dai giapponesi di Swing. La vetta della classifica generale parla comunque italiano: a sorpresa, visto che è da meno di un anno che è salito su una barca a vela, Andrea Pozzi con il suo Bombarda è al comando con un vantaggio di due punti sugli americani diSamba Pa Tì, e tre su un terzetto di inseguitori a pari punti, Pisces, Warpath e Hedgehog che ad ora è quello con il miglior scarto. Oggi, sempre alle 11.00, sono in programma due prove. Se ci saranno le condizioni, ed il meteo annuncia vento teso attorno ai 20 nodi, potrebbe esserci anche una terza regata. Classifica generale provvisoria dopo sei prove con uno scarto: 1) Bombarda,ITA, Andrea Pozzi/Gabriele Benussi 1 – 6 – 9 – 3 – 2 – [26], 21 punti 2) Samba Pa Tì, USA, John Kilroy/Paul Goodison [20]- 8 – 1 – 12 – 1 – 1, 23 punti 3) Pisces, USA, Benjamin Schwartz/Chris Rast 4 – 1 – [19] – 2 – 4 – 13, 24 punti 4) Warpath, USA, Steve Howe/Morgan Larson 2 – [15] – 4 – 7 – 8 – 3, 24 punti 5) Hedgehog, BER, Alec Cutler/Richard Clarke 5 – [7] – 2 – 4 – 7 – 6, 24 punti …….. 11) Mascalzone Latino, ITA, Vincenzo Onorato/Nathan Wilmot 12 – 2 – 13 – [19] – 19 – 7, 53 punti Seguono 25 equipaggi Photo Credit: Max Ranchi

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.