Giornata No per “+39”

Dopo aver battagliato con i top viene beffata dal vento che cala improvvisamente. Nella seconda gara una penalizzazione spinge la barca siciliano-gardesana nella pattuglia degli inseguitori. Domani si volta pagina. Malmo. Una prima regata di flotta che per “+39” è stata una vera beffa. Buona la partenza, poi a battagliare testa a testa con i top team. Iain Percy parte molto bene sulla boa e “+39” lotta per tre lati alla pari con Alinghi, Luna Rossa e New Zealand. Nell’ultima poppa gira terza dietro agli spagnoli di Desafio e New Zealand. A quel punto è successo di tutto: una brezza vagante che favoriva prima uno, poi l’altro, non di certo “+39”. A sfruttare meglio questa situazione è stato “Bmw-Oracle” che per soli 15 secondi è riuscito a concludere prima del tempo limite. Seconda, dietro agli statunitensi, si piazza Alinghi, terza Desafio, “+39” sembra soffrire più di tutti. Alla fine arriva solo un misero 9° posto, un po’ poco per come era stata condotta la regata finchè il vento era stato regolare. Ma che non fosse giornata per la barca che porta sulle sue vele Regione Sicilia, Fondiaria-Sai e Sergio Tacchini lo conferma anche la seconda regata. In partenza “+39” viene stretto da Team Germany. I giudici assegnano una penalità a “+39” che ha solo la possibilità di fare una regata all’inseguimento. E’ stato però nuovamente il vento a condizionare l’andamento della prova con le barche ferme nell’ultimo tratto e la Giuria costretta ad annullare la prova a pochi metri dall’arrivo di “Alinghi” che era primo. Il commento della giornata è affidato a Lorenzo Rizzardi, presidente di “+39″, che ha seguito dall’Italia entrambe le regate: ” Un vero peccato soprattutto quella prima regata che ha mostrato il valore dell’equipaggio di +39. Il vento che cala non ci favorisce, se poi si mette pure a calare oppure favorire chi sta nelle retrovie, vuol dire che proprio non era il nostro momento. La seconda regata già persa in partenza si commenta da sola. L’importante è comunque continuare a lavorare. Diciamo che oggi +39 ha fatto allenamento”.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.