Gli Atenei di Venezia Si Sfidano sul Canal Grande

Al via la tradizione del Palio Remiero tra Università Ca’ Foscari di Venezia e Università Iuav Venezia con il contributo di Cassa di Risparmio di Venezia – Sanpaolo IMI Anche Venezia avrà la sua “Boat Race” universitaria. La prima competizione denominata “Palio Remiero delle Università Veneziane”, novità del programma della Regata Storica 2005, si terrà in Canal Grande domenica 4 sep tembre e vedrà due equipaggi formati da studenti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e dell’Università IUAV di Venezia, affrontarsi su galeoni. Una sfida che richiama la famosa regata fluviale tra Oxford e Cambridge, ma a Venezia si useranno le imbarcazioni ad 8 posti già utilizzate durante il Palio delle Repubbliche Marinare, vinto quest’anno proprio dalla città lagunare. La sfida è stata organizzata dai due Atenei veneziani, che da tempo collaborano attraverso un Comitato di Coordinamento (Co. CA.I.) per promuovere iniziative e migliorare i servizi rivolti ai propri studenti. Scopo comune è, in questo caso, quello di stimolare una sana competizione tra le due Università e rinnovare l’interesse per lo sport della voga. A sostegno del progetto, fondamentali sono stati il contributo della Cassa di Risparmio di Venezia – Sanpaolo IMI e la collaborazione del Comune di Venezia e del CUS Venezia. La gara si articolerà in due manches di 500 metri, con partenza da Ponte di Rialto e arrivo davanti a Ca’ Foscari, negli intervalli d’andata delle tradizionali competizioni tra caorline e gondolini. Al termine della prima manche i due equipaggi effettueranno un cambio di imbarcazione e di corsia. Gli equipaggi sono stati selezionati a partire da maggio scorso rispettivamente da Andrea Bedin per IUAV e Giuseppe Barichello per Ca’ Foscari e, nell’allenamento di questi ultimi è stato coinvolto anche un maestro della voga come Giuseppe Fongher. “L’appuntamento nasce dalla volontà di avvicinare i giovani al mondo della voga e delle tradizioni veneziane” afferma il Rettore di Ca’ Foscari, Pier Francesco Ghetti “Battersi per i propri colori è anche un modo per vivere con nuove motivazioni l’esperienza universitaria”. “Gli studenti delle due università veneziane, di qualunque parte d’Italia e del mondo finchè studiano a Venezia sono parte della popolazione veneziana. Questo essi devono sentire e questo deve sentire la città di Venezia” sottolinea il Rettore dell’Università Iuav Venezia, Marino Folin. “Questo è il significato della loro partecipazione alla Regata Storica”. Per la Cassa di Risparmio di Venezia l’accordo con le Università si inserisce nell’ampio impegno del Gruppo Sanpaolo Imi nel mondo dello sport in vista dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006 di cui il gruppo bancario è Sponsor Principale e Banca Ufficiale. Dice Massimo Mazzega, direttore generale di Carive: “Siamo lieti di dare un contributo fondamentale alla nascita di un nuovo evento che ha tutte le caratteristiche per diventare una bella tradizione veneziana come altre nostre iniziative Carivoga e Canottaggio in laguna”. Palio Remiero delle Università Veneziane (Venice Universities’ Boat Race) Edizione n. 1 Domenica 4 sep tembre 2005 – Canal Grande, Venezia Gara: Sfida su galeoni. Equipaggi costituiti da 8 studenti universitari atleti iscritti alle Università Ca’ Foscari e IUAV + 4 riserve + 1 timoniere. Per regolamento, almeno 2 componenti sono donne. Stile: Si voga seduti e di schiena con sedile fisso Due manches di circa 3-4 minuti ciascuna, con rilievo e somma finale dei tempi Intervallo di 30′ per permettere inversione imbarcazioni e campi acquei Percorso delle 2 manches: Rialto-Ca’ Foscari Allenatori: Andrea Bedin per IUAV Giuseppe Fongher e Giuseppe Barichello (DT) per Ca’ Foscari Sponsor: Cassa di Risparmio di Venezia – Gruppo Sanpaolo IMI Trofeo: Ideazione IUAV Programma: la sfida, inserita nel programma delle manifestazioni della Regata Storica, si terrà come segue: I Manche: Rialto-Ca’ Foscari ore 18.05, dopo passaggio di andata delle caorline (partite dal bacino di S. Marco alle 17.45) II Manche: ore 18.35 dopo andata gondolini (partiti da bacino 18.15) Compatibilmente con le esigenze delle altre competizioni la premiazione avverrà immediatamente al termine della gara, subito prima della premiazione dei gondolini. Il galeone: una barca giovane per giovani equipaggi Ha solo 50 anni di vita ma ha già visto molte sfide. L’imbarcazione a 8 remi usata per il palio delle Repubbliche Marinare, la cui prima edizione sperimentale si tenne a Pisa nel 1955, viene quest’anno utilizzata dagli equipaggi delle due Università veneziane, Ca’ Foscari e Iuav per la loro prima sfida inserita nelle manifestazioni previste durante la Regata Storica 2005. Originariamente in legno, dal 1983 ha lo scafo in vetroresina per permettere una maggiore omogeneità. Lunga 1150 cm, larga 165, deve avere un peso non inferiore ai 760 kg per ospitare gli 8 regatanti. A differenza delle tradizionali imbarcazioni vogate “alla veneta”, il galeone si voga seduti e di schiena, nello stile cosiddetti “di punta o all’inglese”.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.