Gruppo Azimut-benetti: il Mercato e i Media Incoronano la Società Quale Leader Incontrastato della Nautica in Cina

La scalata alla leadership dei mercati orientali del Gruppo Azimut-Benetti registra forti riscontri specialmente sul mercato cinese. Durante il primo quadrimestre dell’anno nautico in corso sono state vendute in Cina 12 imbarcazioni dai 12 ai 35 metri a marchio Azimut Yachts. Il portafoglio ordini ad oggi annovera prestigiosi modelli come il nuovo Azimut 88 (numero fortunato in Cina) ed un Azimut Grande 116, flagship del cantiere italiano: quest’ultimo sarà fra gli yacht plananti più grandi mai venduti ad un armatore cinese. Il gradimento delle barche proposte dal Gruppo in Cina è stato recentemente evidenziato sull’ultimo numero di China Boating, la rivista di sep tore più autorevole in Cina, che nell’elenco dei top 30 yacht di lusso, ne conta ben 10 a marchio Azimut Yachts definito come il primo player del paese. Infatti, in Asia durante gli ultimi 5 mesi sono stati già registrati ordini pari al 96% del fatturato totale della stagione precedente con una previsione di crescita per l’anno in corso del 200%. A testimonianza del successo che il Gruppo riscontra in Cina, lo scorso 11 gennaio Hurun Report, l’esclusiva rivista cinese riservata agli High Net Worth Individuals del paese, ha incoronato Azimut Yachts quale miglior brand per la nautica di lusso, in virtù della sua capacità di esprimere al meglio lo stile italiano, per le eccellenti performance delle sue imbarcazione e per l’accurato servizio post vendita riservato agli armatori. Il premio, che ha visto il marchio italiano accanto ad esempi dell’eccellenza internazionale quali Cartier, Louis Vuitton e Rolls Royce, rappresenta una conferma del gradimento che la clientela cinese dimostra verso Azimut Yachts sin dal suo debutto. Soltanto un mese prima della premiazione, un importante yacht della Collezione Azimut Grande, un Azimut 105, era stato consegnato alla più prestigiosa società di sviluppo immobiliare in Cina, in occasione della cerimonia inaugurale di un nuovo hotel a 6 stelle a Sanya, la località turistica più rinomata del paese, sull’isola di Hainan. Anche Benetti ha potenziato significativamente la sua presenza in Asia per meglio servire la clientela locale che cresce di anno in anno: infatti sono 3 i megayachts Benetti venduti di recente, due imbarcazioni da 55 metri in acciaio ed una di 93 piedi della nuova Benetti Class Range. Inoltre, in occasione dell’Hainan Rendez Vous, il Salone del Lusso asiatico, in programma dal 2 al 4 aprile, sarà presentato per la prima volta in Cina il Delfino 93′, un Benetti di nuova generazione. “Questi risultati sono il frutto del forte impegno che il Gruppo ha posto in Asia e specialmente in Cina mediante una presenza diretta sul territorio, un ufficio a Shanghai ed il più forte e preparato network di dealer (ben cinque), a copertura di un mercato dalle evidenti potenzialità” afferma Sebastiano Fanizza, Asia Pacific Area Manager per Azimut Yachts, che prosegue: “Gli ingenti investimenti fatti in Cina, specialmente nelle aree del marketing e del servizio, sono stati declinati per aderire alla cultura di questi mercati in cui le differenze devono essere vissute come un vantaggio per chi sa comprenderle e valorizzarle.”

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.